Le 7 migliori tariffe telefonia mobile low cost di luglio 2020

Gli operatori low cost sono la migliore opzione per disporre di un piano di telefonia mobile economico ma comunque dotato di tutti i servizi necessari per telefonare e navigare su Internet con il massimo della comodità. Scopri le 7 offerte mobile low cost più interessanti di luglio

Le 7 migliori tariffe telefonia mobile low cost di luglio 2020
Le 7 migliori tariffe telefonia mobile low cost di luglio 2020

L’ingresso di Iliad nel mercato della telefonia mobile italiano ha costretto i grandi gestori a prepare una propria offerta low cost per contrastare quella dell’azienda francese, che in meno di 2 anni ha superato i 5,8 milioni di utenti. Oggi è più semplice avere tutti i minuti e Gigabyte che ci servono a prezzi quasi stracciati. Di seguito sono descritte nel dettaglio le migliori tariffe economiche di luglio e i pro e contro di ogni singolo operatore.

Le 7 migliori tariffe telefonia mobile low cost di luglio 2020

1. Very 4,99

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 30 GB per navigare in 4G fino a 30 Mbps in download e upload

L’offerta di Very Mobile ha un costo di 4,99 euro al mese più 5 euro per l’attivazione invece di 9,99 euro. La spedizione e acquisto della nuova SIM sono gratuite se si sottoscrive la tariffa online. Nel piano sono compresi i servizi Ti ho cercato, RingMe, Hotspot e app Very Mobile. Nei Paesi dell’Unione Europea si può navigare in roaming utilizzando 2,4 GB. I servizi a sovrapprezzo come chiamate a numeri a pagamento e abbonamenti a oroscopi, suonerie, sfondi, etc sono bloccati in automatico. Anche le chiamate internazionali e satellitari sono bloccate ma possono essere sbloccate dall’app. La tariffa è riservata a chi attiva un nuovo numero o per chi arriva da:

  • BT Enia
  • BT Italia
  • CoopVoce
  • Daily Telecom Mobile
  • DIGI Mobil
  • Enegan
  • ERG Mobile
  • Fastweb
  • Green Telecomunicazioni
  • Intermatica
  • Lycamobile
  • Linkem
  • Noitel
  • NT Mobile
  • NV Mobile
  • Optima
  • Plintron
  • PosteMobile
  • Rabona Mobile
  • Uno Mobile
  • Rabona New
  • Spusu
  • Tiscali
  • Uno Mobile
  • Welcome Italia
  • WithU
  • Iliad

Attiva Very 4,99 

2. Creami WOW 10 GB

  • Credit illimitati per minuti e SMS
  • 10 GB di traffico per navigare su Internet in 4G+ fino a 300 Mbps

La tariffa di PosteMobile ha un costo di 4,99 euro al mese per chi acquista online una nuova SIM entro il 28/7/20. La SIM ha un costo di 20 euro con 10 euro di traffico incluso. Nel piano sono inclusi i servizi Ti cerco, Richiama ora e avviso di chiamata.

Attiva Creami WOW Weekend 30 GB

3. ho. 5,99

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 70 GB di traffico in 4G basic per navigare in Internet

La promozione di ho. Mobile ha un costo di 5,99 euro al mese. I nuovi clienti dovranno comunque spendere 99 cent per l’attivazione e l’acquisto di una nuova SIM a cui aggiunge un primo rinnovo di 6 euro. La promozione non prevede nessun costo aggiuntivo né particolari vincoli. In Europa gli utenti potranno utilizzare tutti i minuti e gli SMS previsti dal piano e 2,9 GB di traffico dati. ho. consente di navigare sulla rete 4G di Vodafone ma la banda è limitata a 30 Mbps. L’offerta può essere sottoscritta in tutti i negozi autorizzati dall’operatore.

La tariffa è disponibile per chi arriva da:

  • Iliad
  • Coop Voce
  • Coop Voce (Pre 18/11/2019)
  • Digitel
  • Fastweb
  • Foll-In
  • Green Telecomunicazioni
  • Lycamobile
  • MUND_GSM
  • NT Mobile (Pre 24/06/2019)
  • NT Mobile
  • NV mobile
  • Noitel
  • Optima
  • Plintron
  • Poste Mobile
  • Poste Mobile (Pre-2014)
  • Rabona Mobile (Pre-24/03/19)
  • Rabona Mobile
  • Tiscali
  • UnoMobile – Carrefour
  • Welcome Italia
  • BT Italia
  • Digi Mobil
  • Withu
  • ENEGAN S.p.A.
  • Spusu Italia

Confronta le offerte di ho. Mobile

4. Kena 5,99 Flash

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 70 GB di traffico in 4G per navigare in Internet (3 GB in 3G in Europa)

La promozione di Kena Mobile ha un costo di 5,99 euro al mese. Se la sottoscrive online il primo mese di tariffa è gratuito. Attivazione, acquisto e consegna della nuova SIM sono gratuite. In più, se si attiva la tariffa entro le 10:00 del 21/7/20 si ottiene un bonus di 10 euro da spendere su Amazon.it. L’offerta è riservata a chi arriva da:

  • Iliad
  • Ho Mobile
  • Poste Mobile
  • Lycamobile
  • 1Mobile
  • BT Mobile
  • BT ENIA Mobile
  • Daily Telecom
  • Digi Mobile
  • Enegan Mobile
  • Green
  • Intermatica
  • Nextus
  • Noitel
  • Netvalue
  • Optima
  • Plintron
  • Rabona
  • Spusu
  • Welcome Italia
  • Withu Mobile

I Gigabyte offerti si intendono con scatti anticipati di 1 KB. In caso di superamento della soglia di traffico incluso, a meno che non siano attive altre offerte, si applica la tariffazione del Piano Base Kena che prevede un costo di 50 cent ogni 50 MB per chi naviga sul web in Italia e nei Paesi della Zona Ue. La spesa per un SMS verso tutti è invece di 25 cent.

I clienti possono attivare la connessione alla rete 4G fino a 30 Mbps direttamente dal sito dell’operatore. L’utente dovrà solamente controllare che il proprio smartphone abbia correttamente impostata la modalità associata allo standard di rete più recente cliccando su: impostazioni del telefono -> rete mobile -> modalità di rete -> 4G o LTE. In alcuni casi potrebbe essere necessario riavviare il telefono. E’ possibile attivare le offerte di Kena direttamente dal sito dell’operatore, dall’app proprietaria, chiamando gratuitamente il servizio di assistenza gratuito 181 o presso i negozi autorizzati.

Attiva Kena 5,99 Flash 

5. Very 6,99

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 100 GB per navigare in 4G fino a 30 Mbps in download e upload

L’offerta di Very Mobile ha un costo di 6,99 euro al mese più 5 euro per l’attivazione invece di 9,99 euro. La spedizione e acquisto della nuova SIM sono gratuite se si sottoscrive la tariffa online. Nel piano sono compresi i servizi Ti ho cercato, RingMe, Hotspot e app Very Mobile. Nei Paesi dell’Unione Europea si può navigare in roaming utilizzando 3,3 GB. I servizi a sovrapprezzo come chiamate a numeri a pagamento e abbonamenti a oroscopi, suonerie, sfondi, etc sono bloccati in automatico. Anche le chiamate internazionali e satellitari sono bloccate ma possono essere sbloccate dall’app. La tariffa è riservata a chi arriva da:

  • BT Enia
  • BT Italia
  • CoopVoce
  • Daily Telecom Mobile
  • DIGI Mobil
  • Enegan
  • ERG Mobile
  • Fastweb
  • Green Telecomunicazioni
  • Intermatica
  • Lycamobile
  • Linkem
  • Noitel
  • NT Mobile
  • NV Mobile
  • Optima
  • Plintron
  • Poste Mobile
  • Rabona Mobile
  • 1Mobile
  • Rabona New
  • Telmekom
  • Tiscali
  • Uno Mobile
  • Welcome Italia
  • WithU

Attiva Very 6,99

6. Giga 50 di Iliad

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 50 GB di traffico in 4G-4G+ per navigare in Internet

La promozione di Iliad ha un costo di 7,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso mobili e fissi in Italia, Europa e oltre 60 destinazioni mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente (4 GB). Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Nessuno scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

Attiva Giga 50 di Iliad 

7. Top 20

  • Minuti illimitati per chiamare senza scatto alla risposta
  • 1.000 SMS
  • 20 GB per navigare su Internet in 4G

L’offerta di CoopVoce ha un costo di 8 euro al mese se la sottoscrive entro il 9/9/20. La SIM ha un costo di 10 euro con 5 euro di traffico incluso. La spesa per l’attivazione è di 9 euro per i già clienti CoopVoce.

Confronta le offerte di CoopVoce

Pro e contro degli operatori low cost

Gli operatori virtuali hanno molti aspetti in comune. Il primo ovviamente è quello di proporre tariffe con prezzi inferiori alla media delle offerte dei gestori di grandi dimensioni. Questa aziende prevedono anche che il piano di telefonia mobile si rinnovi sempre lo stesso giorno del mese, in netto contrastato con la fastidiosa pratica della tariffazione a 28 giorni. In più, solitamente le loro promozioni non prevedono vincoli o costi extra. Gli utenti possono liberamente disattivare la linea in ogni momento senza penali e molti servizi di base sono inclusi gratuitamente nel piano.

Iliad è oggi il primo operatore low cost in Italia perché si distingue per alcuni aspetti fondamentali dai suoi diretti concorrenti. Il MVNO (Mobile Virtual Network Operator) francese non pratica rimodulazioni delle offerte, che rimarranno identiche per sempre sia dal punto di vista della composizione sia dei servizi. Inoltre, le sue tariffe sono aperte a tutti, a prescindere dall’operatore di provenienza.

Altre aziende come ho. Mobile, Kena Mobile e Very Mobile invece applicano delle barriere alla sottoscrizione delle rispettive offerte. Iliad non propone le tariffe più economiche sul mercato ma le offerte meno costose dei MVNO di Vodafone, Tim e WindTre sono attivabili solo da chi arriva dal gestore francese e altri operatori minori.

Iliad è superiore ai concorrenti per la velocità di navigazione Internet ma pecca in termini di copertura. L’operatore d’Oltralpe permette di accedere alla tecnologia 4G+ mentre molti dei suoi concorrenti arrivano al massimo a 150-300 Megabit al secondo in download se non addirittura a 30 Megabit al secondo sia in donwload sia in upload con il 4G Basic.

La copertura di Iliad non è però così estesa come quella dei suoi concorrenti, che possono contare sull’infrastruttura fisica delle rispettive case madri. Nello specifico, ho., Kena e Very si appoggiano rispettivamente a Vodafone, Tim e WindTre per erogare i loro servizi voce e Internet.

Iliad comunque già da tempo si sta impegnando per ampliare la sua rete proprietaria. L’azienda ad aprile contava 5.000 siti radio installati, di cui 2.900 già attivi. Entro la fine dell’anno prevede di arrivare a 5.000 siti radio attivi e 10-12.000 stazioni installate nel 2024.

Commenti Facebook: