Le 5 migliori offerte gas di Settembre 2019

Studiando bene le tariffe proposte dai fornitori del mercato libero del gas si possono risparmiare più di 100 € in un anno. Le migliori proposte di fine estate includono offerte con sconti del 50% per i primi 2 mesi di servizio o buoni fino a 60€ per chi attiva promozioni dual fuel

Promozioni gas settembre 2019

Entro Luglio 2020 i consumatori italiani dovranno prendere dimestichezza con la propria bolletta del gas e dovranno studiare un po’ per capire come selezionare il proprio fornitore di servizi. Tra un anno infatti si dirà definitivamente addio al mercato tutelato di Luce e Gas e si aprirà per tutti l’era della liberalizzazione di queste due materie prime. La data originaria di questo passaggio era stata fissata per Luglio 2019, ma è stata poi concessa una proroga.

In questo anno che rimane, salvo futuri rinvii, gli utenti che non hanno ancora scelto uno degli operatori del libero mercato dovranno iniziare a valutare una serie di parametri per essere certi di individuare la migliore offerte gas per le loro esigenze. Ci sono ad esempio da considerare gli orari di consumo, l’ampiezza dell’appartamento, il numero di conviventi, ma anche il sistema di riscaldamento della casa.

Nel frattempo, c’è stata già stata una flessione tra gli utenti hanno scelto il mercato tutelato per la fornitura del gas, sono stati il 7.7% in meno nel 2018 rispetto al 2017. Nello stesso periodo nuovi consumatori del mercato libero hanno fatto registrare un +12.5%. E questi sono solo i numeri del mercato domestico registrati nel rapporto annuale dell’ARERA.

Le promozioni di Settembre 2019

Il consumo annuo stimato per una famiglia di 3 persone che vivono in una casa di 100 mq e utilizzano il gas per l’acqua calda, il riscaldamento e per cucinare è di 1410 m³. Il costo ipotizzato per un cliente del mercato tutelato è quindi di circa 1079 € l’anno.  Usando il comparatore di SosTariffe.it vi illustreremo le principali caratteristiche delle 5 migliori tariffe del momento. Lo strumento, oltre ad evidenziare i benefici extra compresi nell’offerta e alcune delle condizioni economiche della proposta del fornitore, indicherà anche quale potrebbe essere il risparmio annuo nel passaggio dal servizio a Maggior Tutela alle tariffe liberalizzate.

Confronta le tariffe gas più convenienti »

1. HERAComm Prezzo netto special web Casa Gas

L’elemento che pesa maggiormente sul costo finale in bolletta è quello della materia prima. Questa tariffa HERAComm propone:

  • un prezzo del gas di 0,1748 €/smc
  • è una promozione dedicata ai nuovi clienti e prevede un bonus di benvenuto (30€)
  • è incluso anche un ulteriore incentivo per chi attiva insieme le forniture di energia elettrica e gas. In questo caso lo sconto d’entrata è raddoppiato

Scegliere questo fornitore porterebbe la famiglia tipo del nostro esempio ad un risparmio annuo di circa 133€. Il costo mensile stimato secondo i consumi ipotizzati e per il prezzo del gas proposto infatti sarebbe di 78.85 €.

Se avete mai letto con attenzione la bolletta invece di limitarvi a guardare solo il costo finale vi sarete già accorti di quanto pesino sulla spesa le tasse, il costo della materia prima e la distribuzione. Mentre per quanto riguarda le tasse e la distribuzione non hanno potere di azione, i fornitori giocano la loro proposta sul prezzo del gas e sugli eventuali benefici associati alla tariffa.

A settembre questa proposta monoraria di HERAComm è risultata la più vantaggiosa.

Attiva Prezzo Netto Special Web Casa Gas »

2.  Wekiwi Gas Prezzo Fisso 12 mesi

Energia verde e un risparmio annuale di 111.20 € con questa offerta di Weikiwi. La tariffa include un certificato che garantisce l’utilizzo di energia proveniente al 100% da fonti rinnovabili e il prezzo del gas fissato da questo operatore (bloccato per 12 mesi) a 0,1799 €/smc.

I benefici addizionali compresi nell’offerta sono:

  • un’assicurazione salute per i clienti che attivano luce e gas
  • un buono spesa di 30 € sempre attivando il doppio abbonamento
  • uno sconto del 10% sui prodotti e-shop.

Questa compagnia offre un sistema di pagamento delle bollette innovativo, lo chiama carica mensile. In pratica si basa su una stima del consumo, e quindi del costo, fatto dall’utente che ricarica sul proprio conto Wekiwi un importo X. Se il consumatore rispetta l’ipotesi di consumo sarà premiato dal fornitore con premi o con incentivi.

Nella sezione opinioni di SosTariffe.it non ci sono mezze misure da parte degli utenti o sono stati entusiasti per il prezzo competitivo e la semplicità nella gestione o si sono espressi in modo molto negativo. Le critiche maggiori sono state indirizzate al servizio di assistenza e rispetto al sistema di fatturazione e conguaglio.

Scopri Gas Prezzo Fisso 12 mesi »

3. Sorgenia Next Energy Gas

Quella di Sorgenia è una tariffa monoraria, questo significa che il gestore propone un unico prezzo per la fornitura del gas a prescindere dagli orari di consumo. Il costo della materia prima di questa tariffa è 0,2150 €/smc ed è bloccato per 1 anno. Con il prezzo della materia prima proposto la famiglia tipo otterrebbe un risparmio, su 12 mesi di consumo, di 107 €. Sorgenia inoltre è uno dei primi fornitori d’Italia, stando ai volumi venduti.

Con le tariffe Sorgenia i clienti possono partecipare a PAYBACK, un programma fedeltà multipartners italiano. Sono previsti anche altri bonus e servizi extra come:

  • la promozione “Porta i tuoi amici in Sorgenia”, che permette di ottenere un bonus di 30€ in bolletta (sia per chi invita che per chi viene invitato)
  • 1800 punti per il programma fedeltà Italo+ per i clienti che attivano una fornitura di luce e
  • un buono Amazon.it da 30 € (bonus per i clienti dual fuel)
  • uno sconto UberEats se si attiva la fornitura sia luce che gas

Tra i principali punti di forza di questa compagnia ci sono il sistema di monitoraggio dei consumi reali Energy Lab, che oltre alle misurazioni permette di ottimizzare l’uso delle risorse, e il programma Payback. Secondo una statistica pubblicata nell’Indagine annuale dell’ARERA le tariffe a prezzo fisso sono state scelte da oltre il 70% dei consumatori e tra questi quelli che hanno optato per abbinarvi un piano di raccolta punti e sconti sono stati il 46.1%.

Attiva Sorgenia Next Energy Gas »

4. E.ON Gas Click

Altra soluzione con il costo del gas fisso per 1 anno, il prezzo della materia di questa promozione E.ON è di 0,1940 €/smc. Questa è la prima tariffa che nel raffronto annuale dei costi fa scendere il risparmio del consumatore ben al di sotto dei 100 €, considerando infatti il prezzo del gas la famiglia spenderebbe solo (si fa per dire) 85 € in meno,

Le offerte di premi e bonus inclusi con questa tariffa e sono:

  • uno sconto Porta un amico che può arrivare fino a 480€ di sconto in bolletta
  • un bonus smart per chi scelga la bolletta digitale e il pagamento diretto sul conto corrente
  • nessun costo di attivazione
  • iscrizione al programma Loyalty di E.ON

E.ON ha una quota di mercato dell’1.7% che la pone all’11esimo posto della classifica dei fornitori. La società propone un 5% di sconto sulla componente gas, ma l’offerta è soggetta a disponibilità territoriale. Per l’utente è quindi fondamentale accertarsi di rientrare in una zona in cui può usufruire di questo sconto prima di attivare la tariffa.

Scopri E.ON Gas Click »

5. Ecoclick Extra Gas

Ecoclick, società spagnola, attiva in Italia dal 2006, quest’estate ha lanciato una maxi promozione per cercare di guadagnare qualche cliente in più. Anche per la sua tariffa questo fornitore propone un prezzo bloccato per un anno con un costo del gas di 0,2300 €/smc. La stima del costo mensile per una casa di 100 mq in cui vivono 3 persone è 78.73€ (si basa su un consumo annuo di 1410 m³). Il bonus estivo proposto ai nuovi clienti è uno sconto del 50% sul prezzo del gas per i primi due mesi di fornitura. Il taglio calcolato sulla spesa annua grazie a questo sconto sarà del 3.5%.

Ecoclick di Iberdrola offre uno dei servizi di assistenza e manutenzione più completi e pratici tra quelli proposti dagli operatori visti sinora. Si tratta di un prestazione a pagamento ma che resta piuttosto interessante in rapporto ai costi di intervento dei tecnici specializzati in Italia. Se si considera che il costo medio solo per la chiamata dell’idraulico costa tra i 30 e i 45 € in base al giorno in cui lo contattate e alla fascia oraria, a cui in genere vanno aggiunti 30 € l’ora più il prezzo della riparazione.

Le formule delle opzioni di Iberdrola sono invece:

  • Gas a 2.95€ al mese – 3 ore di intervento idraulico/termoidraulico
  • Tuttofare Manutenzione Gas a 5.95 € al mese – controllo dei fumi della caldaia ogni 24 mesi
  • Plus Gas a 7.95€ al mese – L’assicurazione compresa in questa opzione copre la riparazione di guasti alla caldaia e/o impianto termico per un valore di 300 € e vale per 2 guasti in 12 mesi

Se si sottoscrive anche l’attivazione di questi servizi extra i primi due mesi sono gratuiti.

Attiva Ecoclick Extra Gas »

Se invece nessuna delle offerte illustrate è adatta al vostro stile di consumo o siete alla ricerca di altri servizi da combinare alla fornitura di gas per la vostra abitazione, usate il comparatore impostando i parametri per ottenere dei risultati personalizzati (metri quadri dell’abitazione, numero di familiari che vivono in casa, comune e tipo di utilizzo della fornitura). Una volta ottenuti i risultati per avere una visione chiara di ciascuna proposta potete cliccare su Maggiori Informazioni e analizzare in dettaglio la distribuzione della spesa riportata in tabella. Accanto inoltre troverete un breve riassunto dei servizi aggiuntivi combinati con l’offerta.

Commenti Facebook: