Le 10 migliori serie tv da vedere a giugno 2019

Siete in astinenza da GOT? Non vi preoccupate sono in arrivo le nuove stagioni di alcune delle serie tv più attese dai fan. Ecco quali sono le serie in uscita a giugno su Sky, Netflix e Amazon Prime

le migliori serie tv giugno 2019

Parlare di serie tv in uscita obbliga a guardare verso i due palinsesti padroni dei contenuti più seguiti negli ultimi anni: Netflix e Sky. Anche se Amazon Prime riserva delle sorprese per intenditori.

Netflix con Orange is the New Black, Stranger Things, Tredici, House of Cards, i vecchi episodi di Friends e di Una mamma per amica, e la lista potrebbe continuare, ha acquisito in poco tempo un ruolo di assoluto rilievo tra gli appassionati di serial. La sua programmazione è molto attesa e viene scansionata con chirurgica attenzione dai serialisti.

Sky d’altro canto è la rete di Boris e Gomorra (per stare sulle italiane), ma anche di True detective, This is Us, Vikings, Fargo e ovviamente della ineguagliabile Game of Thrones. GOT è stata una delle serie dei record degli ultimi anni, per 8 stagioni ha narrato gli intrighi, i misteri, le passioni e i giochi di potere delle casate dei Sette Regni frutto della penna dello scrittore George R. R. Martin.

Sono stati migliaia i fan di questi spettacoli che hanno sottoscritto gli abbonamenti alle pay tv solo per poter seguire in contemporanea con il resto del mondo gli episodi delle fiction preferite. E giugno sarà un mese di nuovi arrivi su tutte le piattaforme.

Confronta le offerte alle pay tv »

La diffusione capillare di piattaforme di televisione streaming on demand è stato il vero fenomeno di questi anni e i numeri parlano di una crescita continua in Italia. Entro il 2020 è stato calcolato che le abitazioni raggiunte dall’offerta televisiva in banda larga saranno 8,5 milioni (+25% rispetto al 2018). Nonostante stiamo parlando di un servizio a pagamento più della metà delle famiglie italiane entro il prossimo anno, stando all’ultimo rapporto ITMedia Consulting, preferirà lo streaming on demand delle piattaforme come Now Tv, Amazon Prime o Chilli alla televisione tradizionale e gratuita.

Le migliori serie in arrivo

Di solito le migliori serie tv escono nel periodo invernale, complici il maltempo e la copertina sul divano che vi attrae come una calamita mentre fuori piove. Giugno quest’anno fa eccezione per i palinsesti di Netflix, Prime e Now Tv. Now Tv è il servizio di streaming on-demand e live presente nel Regno Unito, in Irlanda e in Italia, di proprietà di Sky.

  1. Suits, il legal drama statunitense divenuto famoso anche per la partecipazione di Megan Markle nel ruolo di Rachel, è giunto alla sua ottava stagione. Inizialmente la storia aveva due protagonisti maschili: Harvey Specter (Gabriel Macht), brillante e un po’ arrogante di un ricco studio della Grande Mela, e Mike Ross (Patrick J. Adams), un ragazzo intelligente ma sregolato che si finge avvocato e si fa assumere come praticante nello studio di Jessica Pearson e Harvey. La nuova serie andrà in onda dal 21 giugno. I fan dovranno farsi forza dopo l’addio di Mike e Rachel, lo studio divenuto Pearson Specter Litt nel frattempo sta affrontando la fusione con Robert Zane (Wendell Pierce). Il cast sarà ampliato dall’arrivo di Katherine Heigl, nota ai più per essere stata la Izzie Stevens di Grey’s Anatomy.
  2. Anche gli amanti dei supereroi Marvel avranno la loro serie di primavera. Il 3 giugno su Fox tornerà infatti Agents of SHIELD. La sigla, lo diciamo per i profani sta per Strategic Homeland Intervention, Enforcement and Logistics Division che è l’intelligence che protegge la terra dalle minacce che provengono dall’universo. Lo SHIELD fa parte del mondo Marvel ed è stata una creazione di Stan LeeJack Kirby. Nella serie l’organizzazione antiterroristica deve fare i conti con la morte dell’agente Coulson (Clark Gregg) ma che torna nei panni di un nuovo personaggio.
  3. The Americans, altra serie che sarà in onda su Fox dal 4 giugno, è una ricostruzione dell’immaginaria vita di una coppia di spie russe del KGB attive negli USA negli anni della Guerra Fredda. Philip e Elizabeth Jennings con i loro due figli sembrano una classica e tranquilla famiglia di provincia. I due coniugi si troveranno in questa stagione a mettere in discussione la Madre Russia e gli ideali comunisti?
  4. Il giorno seguente su Netflix esce la quinta stagione di Black Mirror. Una delle notizie che ha attirato l’attenzione è la presenza di Miley Cyrus tra le protagoniste dei nuovi episodi. La serie fantascientifica non accenna a perdere consenso tra i suoi seguaci nonostante sia in onda dal 2011. Black Mirror mette sullo schermo lo scontro tra le tecnologie ormai iperpresenti nella nostra vita quotidiana e i peggiori istinti umani. È ambientata in un futuro non troppo lontano.
  5. Il 5 giugno è anche la data in cui sarà disponibile, sempre su Netflix, la seconda stagione di Happy. La serie è tratta dal fumetto di Grant Morrison ed è dai più classificata come una black commedy. Nella storia scorrono fiumi di sangue e il detective Nick Sax si aggira tra papponi, spacciatori e poliziotti venduti. Sax è un ex detective che per arrotondare diventa un sicario. Sarà un infarto a trasformare la vita di quest’uomo cinico e l’apparizione di un unicorno alato.
  6. Tra le serie più attese e che ha incuriosito sia fans che critici c’è la produzione Sky e Hbo di Chernobyl. Il 10 giugno parte la serie che sarà di cinque puntate e ricostruirà il disastro nucleare che ha sconvolto il mondo nella notte tra il 25 e il 26 aprile 1986. Cosa è accaduto quando il reattore numero 4 della centrale nucleare in Ucraina è esplosa e le radiazioni si sono propagate? Nel cast ci sono Emily Watson, Jared Harris, Stellan Skarsgård.
  7. Amazon Prime il 14 giugno esce Too Old To Die Young una mini serie di 10 episodi. Al centro della storia ci sono Martin (Miles Teller), un poliziotto, e Jesus (Augusto Aguilera) un trafficante con cui scopriremo la Los Angeles criminale.
  8. La stessa data riservata anche all’uscita della seconda stagione di Absentia con Stana Katic. La Katic interpreta ancora una volta Emily Burne, un’agente della FBI rapita e creduta morta per sei anni. In questa nuova serie la detective si troverà a dover affrontare dei nuovi misteri legati alla sua storia e lo stress post traumatico per le torture subite.
  9. Il 14 giugno torna Jessica Jones su Netflix con la sua agenzia investigativa e un passato che la tormenta. Nelle prime due stagioni abbiamo conosciuto la detective alcolizzata e super scorretta dei Marvel, sullo schermo interpretata da Krysten Ritter. La Jones ha già incrociato sulla sua strada Luke Cage, altro eroe Marvel, e ha dovuto affrontare il suo peggior incubo, Kilgrave, un criminale in grado di controllare la volontà degli altri. Quella che uscirà a breve sarà la stagione conclusiva della storia della Jones.
  10. La seconda stagione di Big Little Lies, serie americana ispirata al romanzo di Liane Moriarty, arriverà su Sky Atlantic il 18 giugno. Tra le protagoniste ci sono Nicole Kidman, Reese Witherspoon e Laura Dern. La serie racconta le vicende di Celeste (Kidman), Madeline (Witherspoon), Jane, Renata e Bonnie sono cinque donne che vivono a Monterey. La loro quotidianità, non priva di abusi e piccoli drammi, viene sconvolta dalla tragica morte di Perry Wright il marito di Celeste. Al cast già di tutto rispetto si aggiungerà quest’anno Meryl Streep che interpreterà la madre di Perry.

Insomma ce n’è per tutti i gusti dai nerd agli amanti del thriller o della sci fi. Dovete solo decidere quale sia la storia che vi appassiona di più e scoprire su quale piattaforma potete trovarla e seguirla senza perdere neanche una puntata.

Commenti Facebook: