La7 in streaming su YouTube

YouTube e LA7 insieme per una partnership senza precedenti in Italia: sul canale YouTube di LA7, si potranno vedere tutti i programmi in formato integrale.

Verrà inoltre adottata un’innovativa tecnologia di identificazione dei contenuti (Content ID) messa a disposizione gratuitamente per tutelare i diritti intellettuali e consentire di identificare e gestire direttamente i contenuti sulla piattaforma di video sharing. Per l’occasione verranno sperimentati nuovi formati pubblicitari studiati appositamente per YouTube.

Il web non ha limiti: la risposta importante arriva quindi dal web, per contrastare ormai un monopolio del digitale terrestre e le offerte pay di Mediaset e Rai: il canale LA7 su YouTube è stato, nel 2005, tra i primi inaugurati in Italia, e conta oggi oltre 17 milioni di visualizzazioni complessive.

Finalmente il canale La7 permetterà di vedere le edizioni complete dei programmi come Otto e Mezzo, L’Infedele, Exit, Le Invasioni Barbariche, Victor Victoria. Telecom Italia Media aggiungerà anche contenuti storici, trasmetterà in streaming quelli acquistati dai broadcaster internazionali e – se l’esperimento darà risultati positivi – produrrà trasmissioni specificamente sviluppate per YouTube e il web.

Ci sono speranze di ammodernamento: ultima tra gli attori globali ma prima delle TV, LA7 ha capito che è necessario un avvicinamento dei contenuti in ottica multipiattaforma per fornire una risposta concreta alle aspettative di un mercato in grande cambiamento tecnologico e mediatico. Si prospetta YouTube come broadcaster professionale, ossia addetto distributore per diffondere icontenuti online e al contempo trarne vantaggio, in termini di innovazione e monetizzazione.

La7 in streaming su YouTube con il TgLA7 condotto da Enrico Mentana. L’edizione serale delle 20.00 è la prima diretta web trasmessa in streaming in real time di una televisione su YouTube.

A7 insieme per una partnership senza precedenti in Italia: sul canale YouTube di LA7, si potranno vedere tutti i programmi in formato integrale.

Verrà inoltre adottata un’innovativa tecnologia di identificazione dei contenuti (Content ID) messa a disposizione gratuitamente per tutelare i diritti intellettuali e consentire di identificare e gestire direttamente i contenuti sulla piattaforma di video sharing. Per l’occasione verranno sperimentati nuovi formati pubblicitari studiati appositamente per YouTube.

Il web non ha limiti: la risposta importante arriva quindi dal web, per contrastare ormai un monopolio del digitale terrestre e le offerte pay di Mediaset e Rai: il canale LA7 su YouTube è stato, nel 2005, tra i primi inaugurati in Italia, e conta oggi oltre 17 milioni di visualizzazioni complessive.

Finalmente il canale La7 permetterà di vedere le edizioni complete dei programmi come Otto e Mezzo, L’Infedele, Exit, Le Invasioni Barbariche, Victor Victoria. Telecom Italia Media aggiungerà anche contenuti storici, trasmetterà in streaming quelli acquistati dai broadcaster internazionali e – se l’esperimento darà risultati positivi – produrrà trasmissioni specificamente sviluppate per YouTube e il web.

Ci sono speranze di ammodernamento: ultima tra gli attori globali ma prima delle TV, LA7 ha capito che è necessario un avvicinamento dei contenuti in ottica multipiattaforma per fornire una risposta concreta alle aspettative di un mercato in grande cambiamento tecnologico e mediatico. Si prospetta YouTube come broadcaster professionale, ossia addetto distributore per diffondere icontenuti online e al contempo trarne vantaggio, in termini di innovazione e monetizzazione.

La7 in streaming su YouTube con il TgLA7 condotto da Enrico Mentana. L’edizione serale delle 20.00 è la prima diretta web trasmessa in streaming in real time di una televisione su YouTube.

Commenti Facebook: