La musica non si scarica da cellulare

Una ricerca ComScore ha registrato come l’utilizzo del cellulare per il download di musica sia purtroppo un attività ancora poco diffusa rispetto al canale PC.

Tra gli statunitensi e gli europei solo la piccola percentuale del 2% utilizza normalmente il proprio cellulare per scaricare musica, il restante 98% preferisce il proprio personal computer per le attività di download di canzoni, nonostante un numero sempre maggiore di smartphone integra programmi per la sincronizzazione con il PC.

nokia_comes_with_music

Dall’analisi ComScore risulta comunque che esiste la propensione all’acquisto e fruizione di mp3 da parte dei due mercati, negli Stati Uniti per esempio il 26% dei ricavi totali dell’intero comparto musica è rappresentato dallo Store di iTunes.

ComScore conclude la  ricerca sottolineando che il cellulare oggi è utilizzato in primo luogo per gli SMS attività principale per l’82% degli utenti, il 35% invece lo utilizza per le applicazioni, infine il 25% usa il telefonino per navigare su Internet.

ComScore ha registrato come l’utilizzo del cellulare per il download di musica sia purtroppo un attività ancora poco diffusa rispetto al canale PC.

Tra gli statunitensi e gli europei solo la piccola percentuale del 2% utilizza normalmente il proprio cellulare per scaricare musica, il restante 98% preferisce il proprio personal computer per le attività di download di canzoni, nonostante un numero sempre maggiore di smartphone integra programmi per la sincronizzazione con il PC.

nokia_comes_with_music

Dall’analisi ComScore risulta comunque che esiste la propensione all’acquisto e fruizione di mp3 da parte dei due mercati, negli Stati Uniti per esempio il 26% dei ricavi totali dell’intero comparto musica è rappresentato dallo Store di iTunes.

ComScore conclude la  ricerca sottolineando che il cellulare oggi è utilizzato in primo luogo per gli SMS attività principale per l’82% degli utenti, il 35% invece lo utilizza per le applicazioni, infine il 25% usa il telefonino per navigare su Internet.

Commenti Facebook: