La frode alle assicurazioni a Napoli è una piaga: ecco tutti numeri

Le assicurazioni a Napoli sono le più costose d’Italia, soprattutto l’Rc auto a metano, che può arrivare fino a 787 Euro annuali. Il perché dell’eccessiva tariffazione lo spiegano i numeri riportati dai Carabinieri del capoluogo campano, che in una sola notte hanno scovato 80 auto prive di assicurazione e 14 tra motociclisti e automobilisti senza patente. Riuscirà inoltre la riforma Rc auto a risolvere il problema della frode alle assicurazioni?

Nel capoluogo campano gli automobilisti spendono fino a 787 Euro per l'Rc auto a metano

La giustizia vorrebbe che gli automobilisti virtuosi di Napoli non debbano pagare le tariffe più alte d’Italia, perché la differenza, rispetto ai premi praticati nelle città come Roma, Firenze e Milano è esorbitante. L’Osservatorio sulle assicurazioni di SosTariffe.it, ha dimostrato ad esempio come per l’Rc auto a metano, gli assicurati di Napoli possano pagare fino a 787 Euro e come in questa città le percentuali di risparmio si annullino.

Napoli è una città in cui evasione Rc auto e la frode alle assicurazioni sono fenomeni all’ordine del giorno. Durante i controlli sulla movida, effettuati sabato 21 marzo, i Carabinieri hanno setacciato le zone di Piazza Bellini, Chiaia, Via Toledo e Quartieri Spagnoli e scoperto che ben 80 automobilisti in circolazione senza assicurazioni, e quattordici conducenti di auto e scooter privi di patente. Ma non sono solo questi i problemi del capoluogo campano.

Numerosi soggetti circolano infatti con assicurazioni false o contraffatte, e ad aggravare ed alzare il livello di illegalità delle strade napoletane ci si mettono anche i parcheggiatori abusivi (ben trentadue, fermati la stessa notte dalle forze dell’ordine). Insomma, Napoli ha davvero tutti i numeri per aggiudicarsi il primo posto nella classifica dell’Rc auto più elevata.

Le possibili soluzioni per ottenere assicurazioni economiche

Con la riforma Rc auto recentemente approvata i fenomeni di frode alle assicurazioni dovrebbero diminuire, e conseguentemente, anche le tariffe assicurative. Le nuove norme infatti obbligano le compagnie assicurative a praticare sconti per gli automobilisti che decidono di installare sull’auto la famosa scatola nera.

La scatola nera è quel dispositivo che consente alle assicurazioni di registrare le modalità dei sinistri, di stabilire le responsabilità e di evitare i fenomeni di frode. Tuttavia decidere di installarla è facoltativo, per questo non è detto che a Napoli tutti gli automobilisti pagheranno meno l’assicurazione. Per trovare all’istante l’Rc auto più economica invece, gli automobilisti possono rivolgersi alle assicurazioni online.

Con SosTariffe.it è possibile confrontare i preventivi di diverse compagnie e scovare la polizza che fa al caso vostro, naturalmente al prezzo più basso.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: