La fibra ottica arriva in Lombardia

La Lombardia si prende gioco dei fondi del Cipe: la querelle che dura da mesi per i fondi che dovrebbero servire a superare il digital divide è una goccia nell’acqua se paragonata all’investimento di 1 miliardo di euro promosso dalla regione Lombardia per cablare tutto il territorio con la fibra ottica.

La regione ha annunciato un mega-piano per la banda larga coordinato dall’ex capo della rete di Telecom Italia Stefano Pileri.

E’ necessario tuttavia procedere in modo sistematico e tracciare una mappatura delle connessioni esistenti nel sottosuolo per evitare di duplicare o di interferire con infrastrutture già esistenti.

Sarebbe utile anche per la concorrenza, perché gli operatori potrebbero pianificare meglio i propri investimenti.

a si prende gioco dei fondi del Cipe: la querelle che dura da mesi per i fondi che dovrebbero servire a superare il digital divide è una goccia nell’acqua se paragonata all’investimento di 1 miliardo di euro promosso dalla regione Lombardia per cablare tutto il territorio con la fibra ottica.

La regione ha annunciato un mega-piano per la banda larga coordinato dall’ex capo della rete di Telecom Italia Stefano Pileri.

E’ necessario tuttavia procedere in modo sistematico e tracciare una mappatura delle connessioni esistenti nel sottosuolo per evitare di duplicare o di interferire con infrastrutture già esistenti.

Sarebbe utile anche per la concorrenza, perché gli operatori potrebbero pianificare meglio i propri investimenti.

Commenti Facebook: