La durata della batteria degli smartphone top di gamma del 2015

Il 2015 ha già portato con sé gran parte degli smartphone top di gamma destinati a competere sul mercato per guadagnarsi il favore dei consumatori. Hanno infatti raggiunto lo scaffale Samsung Galaxy S6, HTC One M9, LG G4 e Huawei P8. Nella seconda metà dell’anno dovrebbero debuttare i nuovi modelli di iPhone firmati Apple, un nuovo esemplare della serie Nexus a marchio Google e Samsung Galaxy Note 5

Smartphone di ultima generazione e durata della batteria
Fanno meglio i modelli di punta del 2014

La durata della batteria degli smartphone top di gamma del 2015 già disponibili per l’acquisto è stata misurata dagli esperti di PhoneArena attraverso uno script web progettato per simulare i consumi di energia generati da un utilizzo tipico quotidiano. I display di tutti i cellulari intelligenti sottoposti alla prova sono stati impostati a una luminosità di 200 nit.

Sotto esame sono finiti Galaxy S6 di Samsung, la nuova ammiraglia della scuderia HTC, vale a dire One M9, il nuovo esemplare di punta di LG, il modello G4, e il nuovo cavallo di razza di Huawei, il modello P8.

Confronta tariffe con Galaxy incluso

Sotto esame sono finiti anche gli smartphone di ultima generazione di altri protagonisti del mercato che hanno però debuttato nel 2014:

  • Apple iPhone 6 Plus
  • Sony Xperia Z3
  • Motorola Droid Turbo
  • Samsung Galaxy Note 4
  • Huawei P8
  • Google Nexus 6

In autunno, Apple dovrebbe svelare due nuovi modelli di iPhone, denominati forse iPhone 6S e iPhone 6S Plus, sebbene Ming-Chi Kuo, analista in forze a KGI Securities, non esclude che possa esserci un passaggio diretto ad iPhone 7 in virtù delle innovazioni che la casa di Cupertino (California, USA) avrebbe progettato per i suoi nuovi melafonini di punta.

Confronta tariffe con iPhone incluso

Nel medesimo periodo, Samsung dovrebbe togliere i veli a Galaxy Note 5. La seconda metà del 2015 potrebbe portare con sé anche un nuovo modello della serie Nexus a marchio Google. Nelle scorse ore, sono state diffuse online le presunte specifiche di Motorola Moto X 2015 e in Italia si attende anche il debutto della variante internazionale di Sony Xperia Z4.

È Motorola Droid Turbo lo smartphone di ultima generazione che può vantare la maggiore durata della batteria, stando alle prove condotte dagli esperti di PhoneArena. L’autonomia del modello della casa alata è affidata a un modulo con capacità pari a 3900 mAh (milliamperora).

Seconda piazza per Sony Xperia Z3, che monta una batteria da 3100 mAh, terza piazza per Samsung Galaxy Note 4, dotato di un modulo da 3220 mAh.

 

Gli esperti di PhoneArena evidenziano che gli smartphone top di gamma che hanno raggiunto lo scaffale nel 2015 non brillano per durata della batteria rispetto ai modelli di punta lanciati nel 2014. Una delle ragioni potrebbe risiedere nell’adozione, in alcuni di essi, di display Quad HD (2560 x 1440 pixel).

Samsung Galaxy S6 può invece vantare i tempi di carica della batteria più bassi, stando sempre alle prove condotte dagli esperti di PhoneArena. Seconda piazza per un altro modello della casa sudcoreana, Galaxy Note 4, e terza per Nexus 6 di Google.

Commenti Facebook: