Ivrea sarà la prima città italiana con connettività 4G

Sarà Ivrea (TO) la prima città italiana con connettività 4G (quarta generazione) e Vodafone la compagnia telefonica a svilupparla. La connessione potrà raggiungere una velocità di 100 Mbps, e per farlo si servirà della tecnologia LTE (Long Term Evolution).

Confronta offerte Vodafone

La notizia proviene da un comunicato dell’Ufficio Stampa Vodafone, dove si afferma che il progetto è stato possibile grazie ad una licenza sperimentale che permette l’uso delle frequenze a 1800 MHZ, aggiudicata da Vodafone Italia ad Ottobre 2011 dopo un investimento di circa 1.300 milioni di euro.

La copertura 4G ad Ivrea anticipa l’implementazione della stessa su scala nazionale, prevista entro la fine di quest’anno, e consente di verificare la qualità dei servizi e delle tecnologie attuali.

Contemporaneamente, Vodafone Italia continua con i suoi lavori di ammodernamento della propria rete e la diffusione della connettività internet mobile, implementando anche la tecnologia “Single RAN” su scala nazionale.

Quest’ultima permette il potenziamento dell’attuale copertura 2G e 3G per ridurre il consumo di energia e l’impatto sul territorio, preparandola per il 4G.

Attualmente il programma “Single RAN” -ormai concluso in Sardegna e Sicilia-, si trova in fase di espansione nel resto del Sud Italia e nel Nord Est.

Ma il programma di investimenti di Vodafone Italia è ancora più ambizioso. Ad esempio, attraverso il progetto “1000 comuni”, l’operatore intende portare la banda larga via radio in digital divide nei comuni italiani. E tutto fa capire che ce la farà: entro aprile saranno 500 i comuni coinvolti da questa iniziativa, permettendo l’accesso a internet a ben 560.000 persone.

Commenti Facebook: