Italia’s got talent Sky

Giovedì 12 marzo prende il via su Sky Uno “Italia’s got talent”, lo show che finora aveva avuto grande successo su Canale Cinque. La nuova conduttrice sarà Vanessa Incontrada, ma inedita sarà anche la giuria composta dal quartetto Bisio-Zilli-Littizzetto-Matano. Ogni concorrente avrà 100 secondi di tempo per convincere la nuova formazione di giudici.

Italia's got talent sbarca su Sky Uno da giovedì 12 marzo alle 21.10

La nuova edizione di “Italia’s got talent” targata Sky, in onda da giovedì 12 marzo alle 21.10 su Sky Uno (canale 108), sarà totalmente rinnovata rispetto a quanto eravamo abituati a vedere su Canale Cinque, anche se ovviamente grande spazio sarà sempre riservato ai concorrenti in gara. Nelle intenzioni di Sky lo show sarà un programma dedicato alle famiglie, capace di scovare i talenti di cui l’Italia è piena. La piattaforma satellitare ha previsto sette puntate di audizioni, seguite da tre puntate di live, due dedicate alle semifinali e una alla finalissima dove verrà incoronato il vincitore.

Previsti da lunedì 16 marzo, sempre su Sky Uno, anche quattro appuntamenti settimanali, dal lunedì al giovedì con gli high-lights della puntata precedente.

La giuria di Italia’s Got Talent

Rispetto alle edizioni trasmesse da Canale Cinque Sky Uno ha deciso di puntare su una giuria totalmente rinnovata: questa volta i componenti saranno quattro, una scelta inedita per la versione italiana, ovvero Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli, che sembrano essere adatti a esprimere un parere su chi salirà sul palco per le loro diverse esperienze in ambito musicale, cinematografico, televisivo, teatrale e nei new media, in modo tale da rendere lo show energico ed eterogeneo.

A condurre invece ci sarà Vanessa Incontrada, che avrà il compito non solo di presentare lo spettacolo, ma anche di raccogliere le emozioni dei concorrenti prima e dopo l’esibizione.

Una grande novità su IGT

I telespettatori che seguiranno le esibizioni noteranno subito una variante importante rispetto agli anni passati: si tratta del golden buzzer, un pulsante speciale posto al centro del tavolo che può essere utilizzato una sola volta da ogni giudice nella fase delle audizioni per far passare direttamente un concorrente alle semifinali. Al termine delle audizioni la giuria dovrà fare una selezione tra tutti i concorrenti che hanno ottenuto almeno tre sì per decidere quali far accedere alle semifinali, che si terranno in diretta il 30 aprile e il 7 maggio.

Dalle semifinali, emergeranno i 12 concorrenti che accederanno alla finale del 14 maggio.

Il premio finale per il vincitore sarà di 100 mila euro in gettoni d’oro.

La prima puntata dello show è stata un vero successo con più di un milione di abbonati sintonizzati e questo ha spinto la piattaforma satellitare a prendere un’importante decisione: da venerdì 20 marzo “Italia’s got talent” sarà visibile anche in chiaro su Cielo, sempre in prima serata, con una differita di otto giorni rispetto alla puntata trasmessa da Sky Uno. Anche il pubblico più vasto del digitale terrestre avrà quindi la possibilità di assistere alle performance dei tanti talenti che si succederanno sul palco al giudizio della giuria formata da Nina Zilli, Claudio Bisio, Luciana Littizzetto e Frank Matano.

Si prospetta quindi un gradimento ancora più alto per le prossime puntate, anche se raggiungere i livelli dell’esordio appare difficile: lo share su Sky Uno è stato del 2,94% con picchi del 3,46%, rendendo “Italia’s got talent” il debutto più alto nella storia del canale 108.

Arriva “Italia’s got veramente talent”

Il successo del format approdato su Sky Uno è finora al di sopra di ogni aspettativa non solo per i tanti talenti messi in mostra,  ma anche per una giuria tutt’altro che scontata e spesso accattivante. Proprio per questo la piattaforma satellitare ha ora deciso di lanciare ‘Italia’s got veramente talent’, un after show che non può mancare per tutti i grandi spettacoli (una formula simile è già prevista per “X Factor” e la sua costola “Xtra Factor) che arriverà in onda dopo le prime tre puntate per commentare i momenti salienti e molto altro.
Ancora non sono stati ufficializzati i nomi dei conduttori, ma secondo alcune indiscrezioni dovrebbe trattarsi di una coppia inedita formata da Rocco Tanica, reduce da un’ottima performance al Festival di Sanremo, e Lucilla Agosti, che torna in tv dopo un periodo di lontananza dal piccolo schermo.
Difficile fare previsioni su come potrà essere la loro conduzione, ma sono entrambi personaggi poliedrici e irriverenti potrebbero contribuire a catalizzare ancora di più l’attenzione del pubblico su un programma che è già un successo prima ancora di conoscere chi sarà il vincitore.

Scopri le proposte Sky

Commenti Facebook: