Istat: 62% degli italiani fanno spesa al discount. Risparmia anche sulle bollette

Disoccupazione da record, stipendi ai livelli più bassi sin dagli anni ’90: la crisi continua a colpire le tasche degli italiani. Tanto che, nel 2012, il 62,3% delle famiglie in Italia ha fatto le spese nei discount, un 9% in più rispetto all’anno precedente. Secondo il presidente Istat Enrico Giovannini le condizioni sociali delle famiglie in Italia sono allarmanti. SosTariffe.it ti aiuta a risparmiare anche sulle bollette per arrivare a fine mese. Scopri come.

istat, cresce spesa ai discount

Nel 2012, il 62,3% delle famiglie in Italia hanno fatto la spesa ai discount, definiti dall’Istat come i «luoghi di distribuzione a prezzi più contenuti e riducendo la quantità e o la qualità dei prodotti».

Colpa la crisi economica non solo è cresciuto il ricorso ai discount (+9% rispetto al 2011): gli italiani hanno anche modificato quantità e qualità dei prodotti acquistati, e ben il 71% delle famiglie, sopratutto quelle in situazioni di disagio economico, hanno eliminato le spese per visite mediche, analisi cliniche e radiografie, mantenendo al minimo quella per i medicinali.

Risparmia anche sulle bollette

Tutte queste famiglie che fanno ricorso ai discount o che eliminano tutte le spese che possono, hanno bisogno di risparmiare anche sulle bollette. Per questo motivo, SosTariffe.it propone una serie di consigli per riuscirci utilizzando i comparatori di tariffe energia elettrica, gas, ADSL, telefonia mobile, o conto corrente.

Tariffe Energia Elettrica e/o Gas

Nel settore dell’energia elettrica e/o gas, attivando una tariffa del Mercato Libero si può risparmiare fino al 10% della spesa annua. Si tratta di un risparmio che può raggiungere i 150-160 euro all’anno rispetto la tariffa a Maggior Tutela.

Si può anche attivare una tariffa bioraria, le quali, spostando almeno il 66% dei consumi verso le ore agevolate, vi consentiranno di risparmiare fino a 40 euro all’anno.

Confronta Tariffe Energia Elettrica

Telefonia Mobile

Nell’ambito della telefonia mobile, SosTariffe.it ha dimostrato che la portabilità del numero ad altro operatore consente di approfittare delle offerte riservate ai nuovi clienti, con un risparmio che può superare il 30% mensile.

Confronta Tariffe Cellulari

Tariffe ADSL

Per quanto riguarda l’ADSL, SosTariffe.it ha pubblicato un osservatorio nel quale è stato dimostrato che cambiando operatore ADSL la spesa annua può ridursi perfino di 400 euro all’anno, approfittando le offerte per i nuovi clienti. Leggi l’osservatorio per saperne di più.

Confronta Tariffe ADSL

Conti correnti e Conti Deposito

In materia di conti di deposito, SosTariffe.it ha individuato le banche con cui non si paga l’imposta di bollo.

Anche in materia di conti correnti ci sono stati rincari, sempre tramite l’aumento dell’imposta di bollo. Sul nostro portale potete individuare molto facilmente i conti correnti a zero spese e senza bollo, utilizzando i filtri disponibili a sinistra nella pagina del comparatore.

Confronta Conti Correnti

Commenti Facebook: