iPhone 2019: tutte le indiscrezioni

In attesa dell’uscita ufficiale di iPhone 2018 (probabili tre modelli, di cui uno con prezzo più basso), si comincia già a parlare degli smartphone dell’anno prossimo, tra schermi totalmente OLED e fotocamere in grado di gestire al meglio anche le ultime innovazioni in fatto di realtà aumentata. Qui di seguito, tutte le voci che si rincorrono sull’iPhone 2019.

Tra le voci, addio al connettore Lightning e tripla fotocamera

L’iPhone di oggi e del futuro

L’iPhone X ha fatto parlare di sé così tanto – nel bene e nel male – che quasi non ci siamo accorti di essere a circa tre mesi dal lancio dei prossimi modelli di smartphone Apple. Il tradizionale appuntamento autunnale si avvicina e, com’è naturale, le ipotesi sulle caratteristiche dei dispositivi affollano i siti di rumors e indiscrezioni. Come al solito, buona parte delle voci si rivelerà falsa, ma non tutte: da qualche parte, nel mare di ipotesi e desideri, ci sono effettivamente le specifiche del nuovo iPhone. E c’è già chi parla addirittura dei modelli dall’anno prossimo.

Addio al connettore Lightning?

Una delle indiscrezioni più gettonate riguarda il connettore Lightning, che accompagna gli iPhone fin dal 2012 e che potrebbe essere abbandonato in favore della USB-C già a partire dal 2018.

Di solito Apple non si preoccupa troppo di adeguarsi agli standard del mercato – anzi – ma a favore di questa voce c’è il fatto che anche gli ultimi MacBook e MacBook Pro presentano soltanto la porta USB-C, e che di fatto per collegare un iPhone di ultima generazione a uno dei nuovi Mac è necessario un cavo a parte o un adattatore. Tra i vantaggi dell’USB-C, il  trasferimento in maniera bidirezionale e contemporaneo dei segnali e la reversibilità.
Confronta le offerte di telefonia mobile

Apple tra OLED e LCD

Per quanto riguarda invece lo schermo, a detta di molti quest’anno Apple presenterà tre modelli, due con schermo OLED e uno, a (relativamente) basso costo, con schermo LCD, mentre i modelli del 2019 dovrebbero avere tutti display OLED, secondo ETNews. 

Apple si rifornisce per i suoi OLED proprio dalla nemica numero uno nel mercato della telefonia mobile, Samsung (e anche questo è uno dei motivi dell’alto costo di iPhone X), anche perché a quanto sembra i tentativi di avere LG come partner per questa tecnologia sono stati meno positivi del previsto.

Il futuro? La fotocamera tripla

Sempre per il modello del 2019 si parla di fotocamera a tripla lente, per il rilevamento 3D avanzato con visione stereoscopica. Impossibile per il 2018, ma per qualcuno plausibile l’anno prossimo, il nuovo sistema dovrebbe prevedere una fotocamera posteriore con sensore da 12 megapixel affiancato a una tripla lente con obiettivo antishock 6P con zoom ottico 3x, rispetto all’attuale 2x. 

La nuova fotocamera potrebbe anche operare in perfetta sinergia con la realtà aumentata, seguendo gli sviluppi di ARKit 2, la piattaforma presentata nella scorsa WWDC.

Commenti Facebook: