iPad air 2 prezzo e caratteristiche

Ieri sera, com’era stato anticipato dai rumors e le indiscrezioni di queste settimane, Apple ha ufficializzato il lancio dei nuovi iPad, l’iPad Air 2 e l’iPad Mini 3. Le novità maggiori, come vedremo, riguardano più che altro l’iPad Air 2, il tablet dalle dimensioni maggiori dell’offerta del colosso californiano. E questo articolo è dedicato proprio alla nuova generazione dell’iPad più sottile di sempre.

iPad air 2 prezzo e caratteristiche

Design e schermo

Lo spessore è senza dubbio uno dei punti su cui Apple si è concentrata maggiormente al momento della presentazione ufficiale del nuovo iPad Air 2: solo 6,1 mm, contro i 7,5 mm del predecessore. Ancora più sottile di una matita, quindi, ma il tablet di ultima generazione della Mela morsicata non è solo questo.

Scopri le offerte Internet per iPad »

Lo schermo dell’iPad Air 2 è sempre un LCD retroilluminato a LED da 9,7 pollici con risoluzione di 1536 x 2048, ma questa volta è anche antiriflesso. Secondo la casa produttrice, si tratta del vetro meno riflettente attualmente presente sul mercato dei tablet.

Processore

Il chip è un Apple A8X con coprocessore di movimento M8: le prestazioni sono migliorate notevolmente rispetto al precedente iPad, con una velocità incrementata del 40% e performances superiori nella grafica.

Fotocamere

La fotocamera principale dell’iPad Air 2 è ora da 8 Megapixel, con apertura f/2.4 e diverse funzionalità, tra cui la possibilità di catturare foto panoramiche, HDR, time lapse, slo-motion e Burst mode. Può registrare video in Full HD. La camera frontale è da 1,2 Megapixel, come il precedente iPad Air, ma con alcuni miglioramenti (come ad esempio l’HDR).

Connettività e autonomia

Il Wi-fi è ancora più veloce e nella variante LTE si supporta una velocità in download fino a 150 Mbps. Non mancano, inoltre, il barometro, il Touch ID (sensore di impronte digitali) sul pulsante Home (quindi anche il supporto per il pagamento Apple Pay), i vari sensori di luminosità e movimento e un chip GPS/A-GPS/GLONASS.
La batteria del nuovo iPad Air 2 garantisce un’autonomia di circa 10 ore in navigazione Wi-fi o 8 ore in Internet mobile.

Apple SIM: la sim virtuale che potrebbe rivoluzionare il mercato

Secondo delle indiscrezioni trapelate oggi dal sito Internet TheVerge e confermate dal sito ufficiale di Apple, però, vi sarebbe anche un’altra interessante novità che TIM Cook e soci non hanno citato ieri durante la presentazione dei nuovi iPad, addirittura la più rivoluzionaria: è la nuova Apple SIM, una vera e propria scheda virtuale che consentirà di cambiare piano tariffario in qualsiasi momento, senza doversi recare necessariamente presso un centro del carrier scelto o richiedere la portabilità.

In questo modo si potrà cambiare operatore e tariffa, a seconda della convenienza e autonomamente, il tutto direttamente dal touchscreen dell’iPad, su un menu dedicato. Secondo quanto scritto sul sito ufficiale di Apple USA, il servizio sarà disponibile inizialmente solo nel mercato statunitense e nel Regno Unito, grazie all’accordo con i principali operatori telefonici, ma potrebbe arrivare presto anche negli altri paesi europei, consentendo di rendere l’uso dei piani dati sul tablet ancora più flessibile e adattabile ad ogni esigenza e durata.

Vedremo, quindi, se l’Apple SIM riuscirà ancora una volta a cambiare volto al settore mobile, come in molti si aspettano, incrementando le possibilità per gli utenti e la concorrenza tra compagnie.

Prezzi e data di lancio

Passiamo ora ai prezzi dell’iPad Air 2 in Italia, ufficializzati proprio oggi tramite il sito ufficiale della società:

iPad Air 2 solo Wi-Fi

  • da 16 GB: 499 euro;
  • da 64 GB: 599 euro;
  • da 128 GB: 699 euro.

iPad Air Wi-fi + LTE

  • da 16 GB: 619 euro;
  • da 64 GB: 719 euro;
  • da 128 GB: 819 euro.

Il nuovo iPad Air 2 sarà acquistabile nelle colorazioni Grigio siderale, Argento e Oro a partire dalla prossima settimana sul mercato statunitense, mentre per l’Italia non abbiamo ancora una data precisa. E’ probabile, comunque, che l’attesa non sarà lunga rispetto al lancio negli USA.

Ti è piaciuto questo articolo? Vota per SosTariffe.it come miglior sito dell’anno e potrai vincere un MacBook Air e tanti altri premi: hai tempo fino al 21 Novembre! Vota SosTariffe.it e vinci! »

Commenti Facebook: