iOS 6 e Mountain Lion presentati al WWDC di Apple

Ci siamo, alle 18.30 ora italiana, presso il Moscone Center di San Francisco, si aprirà il WWDC 2012, la conferenza annuale di Apple dedicata agli sviluppatori: ormai è praticamente certo che tra le novità che verranno presentate durante l’evento vi sarà ampio spazio per i nuovi sistemi operativi mobile e desktop, ovvero iOS 6 e Mountain Lion.

Confronta offerte telefonia mobile

La nuova generazione dei due software sarà un passo ulteriore verso quella convergenza cominciata con l’arrivo di Lion e con le evoluzioni di iOS degli ultimi anni: maggiore interazione tra le piattaforme, servizi congiunti e nuove applicazioni che si preannunciano davvero interessanti (non a caso Mountain Lion viene descritto sul sito ufficiale di Apple come “Ispirato dall’iPad. Reinventato per il Mac”.

Ma la gran parte degli utenti attende con impazienza iOS 6: come è noto, la stragrande maggioranza del bacino d’utenza Apple è mobile. Proprio per questo motivo i riflettori sono puntati quasi tutti sul sistema operativo di iPhone, iPad e iPod Touch, e i rumors di questi giorni si sono moltiplicati a dismisura.

Una delle novità più attese di iOS 6 potrebbe essere l’integrazione con Facebook: proprio come per Twitter dopo l’aggiornamento 5.0, con l’upgrade si potranno condividere informazioni dal menu della piattaforma. Massima attenzione anche per il comparto mappe: nei giorni scorsi è stata ventilata l’ipotesi di un divorzio tra Apple e Google e dell’addio di Maps da iOS, per lasciar spazio ad un nuovo software e servizio della Mela morsicata.

Potrebbero essere rinnovati e aggiornati servizi e applicazioni, come iCloud, ma soprattutto Siri che, come sappiamo, non è ancora disponibile in lingua italiana. Attendiamo le 18.30, quindi, per sapere tutto su iOS e sull’evoluzione di Mac OS X.

Commenti Facebook: