Io Guido Elettrico Casa, l’offerta di Hera Comm per i titolari di un veicolo elettrico

Lo sviluppo del settore non lascia spazio a ulteriori dubbi: l’auto elettrica sarà la soluzione per la mobilità sostenibile del futuro. Per quanto riguarda il presente, la realtà migliora di giorno in giorno, ma ci sono ancora ostacoli e difficoltà che impediscono una diffusione capillare di questi mezzi innovativi ed ecologici.

Io-Guido-Elettrico
Venticinque euro al mese di canone per ricaricare il proprio veicolo elettrico

Per questo Hera Comm ed Enel hanno collaborato per “L’Hera della mobilità elettrica“, un progetto teso ad allestire sul territorio emiliano-romagnolo una fitta rete di colonnine per il rifornimento dei mezzi elettrici: un centinaio tra i territori di Bologna, Reggio Emilia, Rimini (questi a cura di Enel) più Modena e Imola (a cura di Hera).

Io Guido Elettrico Casa è l’offerta di Hera Comm che vogliono ricaricare l’auto o la moto elettrica grazie a un canone mensile all-inclusive: 25 euro inclusivi dei corrispettivi a copertura dei servizi di vendita e ricarica, IVA e imposte previste dalla normativa vigente e card personale di riconoscimento del cliente per le nuove colonnine.
Confronta le offerte Hera Comm
L’offerta dura dodici mesi a partire dall’attivazione e, in coerenza ai principi di rispetto ambientale, la fatturazione mensile è esclusivamente in formato elettronico. L’offerta è rivolta ai possessori di veicoli elettrici dotati di un sistema di ricarica con connettore del “tipo 2” (Mennekes) oppure del “tipo 3A” di cui alla norma CEI EN62196-1 e 2.

Commenti Facebook: