Internet superveloce, nuovi passi in avanti in Veneto

Telecom Italia prosegue i lavori di applicazione della sua nuova rete Internet superveloce sul territorio veneto, avviando le nuove opere infrastrutturali per la fibra ottica a Creazzo, Dolo, Peschiera del Garda, San Martino Buon Albergo, Torri di Quartesolo e Albignasego.

Nuovi lavori infrastrutturali per la banda ultra larga Telecom
Nuovi lavori infrastrutturali per la banda ultra larga Telecom

Così come già avvenuto in molte altre aree d’Italia, l’obiettivo dichiarato della compagnia telefonica è quello di rendere disponibili i servizi più innovativi, e alle migliori condizioni, nei confronti di cittadini e imprese.

L’iniziativa è infatti parte integrante del piano di sviluppo nazionale che Telecom Italia ha da tempo lanciato per realizzare la rete Ngan (Next Generation Access Network) che prevede di raggiungere 600 città entro il 2016, a copertura di 12,5 milioni di case, e più del 50% della popolazione.

Complessivamente – fanno sapere dai vertici societari – l’investimento programmato da Telecom Italia per lo sviluppo della banda ultra larga è valutato 1,8 miliardi di euro per il triennio 2014 – 2016.

Scopri TuttoFibra Telecom

In maniera più specifica, sottolineiamo come i lavori siano già stati avviati da qualche tempo ad Albignasego, dove i servizi Ultra Internet Fibra sono disponibili alla clientela.

Nella regione gli stessi servizi sono inoltre disponibili e attivi a Venezia, Padova, Verona, Treviso e Vicenza, mentre presto altre aree potrebbero essere interessate dai piani di espansione della rete ultraveloce di Telecom Italia.

Commenti Facebook: