Internet superveloce arriva in 13 comuni campani grazie a Telecom

Prosegue il piano di Telecom per dotare le varie regioni d’Italia di connessione a banda larga e ultralarga. Adesso è coinvolta la Campania, con 13 comuni che potranno godere di servizi basati sulla nuova rete in fibra ottica, grazie a connessioni con velocità fino a 30 Mbps e la possibilità, in futuro, di arrivare fino a 100 Mbps.

Fibra
Le soluzioni pensate da Telecom Italia per la clientela consumer partono da 29 euro al mese

I comuni coinvolti dagli investimenti di Telecom Italia, e che accederanno alla possibilità di sottoscrivere contratti per ADSL e telefono ad alta velocità, sono Aversa, Baronissi, Cercola, Crispano, Grumo Nevano, Maddaloni, Mugnano di Napoli, Pomigliano D’Arco, Portici, Quarto, San Giorgio a Cremano, San Sebastiano al Vesuvio, Santa Maria Capua Vetere.

Qui sono già attivi i servizi in fibra ottica per cittadini e imprese, e la copertura raggiunge ormai il 95% della popolazione. Per la realizzazione della rete NGAN, Telecom ha effettuato investimenti importanti, nell’ambito del progetto Banda Ultra Larga della Campania, emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico attraverso Infratel Italia, società del gruppo Invitalia e finanziato grazie all’utilizzo dei fondi europei FESR.
Scopri Internet Pack
Le soluzioni pensate da Telecom Italia per la clientela consumer sono proposte a partire da 29 euro al mese per i primi 6 mesi, e da 35 euro al mese per la clientela business attivando un altro servizio di Impresa Semplice. Per attivare un contratto con un nuovo operatore, attenzione a comunicare semplice il proprio codice di migrazione.

Commenti Facebook: