Internet: si acquista online (quasi) solo per risparmiare

Nonostante la più ampia disponibilità commerciale conseguibile sul web, gli utenti acquistano su internet solo perché vanno alla ricerca di un più congruo risparmio: ad affermarlo è una recente ricerca commentata dal numero 1 di Paypal, David Marcus.

e-commerce

Stando all’analisi, l’80 per cento degli acquirenti intervistati effettuerebbe un’operazione di acquisto tramite siti di e-commerce perché desidera risparmiare rispetto ai prezzi di vendita “ordinari”. Minore è invece la percentuale di coloro che acquistano online per poter accedere a un’offerta di servizio più vasta di quella che potrebbero ottenere localmente.

Commentando i dati, il presidente di Paypal, David Marcus, sottolinea come l’e-commerce e il pagamento online facile, veloce e sicuro, abbiano permesso di accedere a un portafoglio di prodotti mai così vasto, e come tale nuovo modo di acquistare possa essere un’ottima opportunità per i commercianti di tutto il mondo, che proprio attraverso internet potrebbero incrementare le proprie vendite.

Cominciare a vendere online rivolgendosi ai 94 milioni di shopper cross border” relativi ai principali 6 Paesi chiave, ha poi proseguito il top manager, significa aggiudicarsi una fetta variabile di una torta valutata intorno ai 105 miliardi di dollari.

La ricerca indica infine che la sicurezza del processo di acquisto e la tutela dell’acquirente sono elemento fondamentali per il 90 per cento degli intervistati.

Scopri le offerte ADSL

Commenti Facebook: