Internet sempre più mobile: calano gli accessi da pc

Secondo quanto affermato all’interno della 30ma edizione di “Linkontro“, a Santa Margherita di Pula, in provincia di Cagliari, gli accessi ad Internet da pc sarebbero in continuo calo rispetto a quelli da Internet mobile. A ricordarlo Luca Bordin, general manager media sales solutions di Nielsen.

Internet mobile: crescono gli accessi a danno del fisso
Internet mobile: crescono gli accessi a danno del fisso

In particolare, afferma Bordin, nel corso del 2013 in Italia si sarebbe registrato un calo del 3,4% dell’audience web da pc rispetto al mobile, mentre in Usa il gap sarebbe del 4,3%. In maniera ancora più specifica, il 73% dei giovani tra i 18 e i 34 anni utilizzatori di Internet, lo fa generalmente da mobile e per 45 ore mensile.

Nella fascia tra i 35 e i 54 anni la percentuale scende al 47% del campione, per 30 ore mensile. Calo ulteriore, ma pur sempre in quota significativa, per gli over 55: in questo caso naviga da mobile il 18% del campione, per 27 ore mensili.

Confronta offerte Internet mobile

Naturalmente, ricorda Bordin, “questo non significa che la rete stia perdendo il suo fascino, ma solo che sarà sempre più il mobile a farla da padrone nella scelta delle modalità di accesso“.

In proposito, vi ricordiamo che se volete essere sempre informati sulle ultime promozioni relative alle tariffe Internet mobile, potete utilizzare il nostro comparatore gratuito: uno strumento chiaro e trasparente, a difesa del risparmio.

Commenti Facebook: