Internet Mobile, la velocità media in download e in upload in Italia

AGCOM ha comunicato i risultati della prima campagna MisuraInternetMobile 2013. Oggetto della valutazione, la qualità del servizio di trasmissione dati su reti 2G e 3G dei principali provider. 

I risultati della campagna MisuraInternetMobile 2013 di AGCOM
Le prestazioni delle reti cellulari dei maggior provider in Italia

La velocità media di scaricamento di un file su reti cellulari in Italia è pari a 6,3 Mbps. Quella di caricamento di un file, invece, si attesta a 1,6 Mbps. Sono alcuni dei risultati ottenuti da AGCOM al termine della prima campagna di misurazione delle prestazioni delle reti 2G e 3G di TIM, Vodafone, 3 Italia e Wind in riferimento alla qualità del servizio di trasmissione dati.

 Confronta Offerte Internet Mobile »

Le misurazioni sono state eseguite in un arco temporale compreso fra il 28 gennaio e il 24 maggio 2013, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 20.00. L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha utilizzato un autoveicolo che ha percorso quasi 6000 Km. Circa 500.000 i singoli test effettuati in 20 città italiane, scelte, di norma, con il criterio di essere le più popolose della Regione di appartenenza.

I provider hanno predisposto le loro reti secondo le migliori condizioni operative e avvalendosi delle migliori tecnologie possibili dei rispettivi equipaggiamenti di rete, sia come hardware sia come software, ha evidenziato AGCOM.

Per valutare la qualità del servizio di accesso a Internet da postazione mobile, l’Autorità non ha preso in considerazione la tecnologia LTE 4G, perché «ancora in fase di parziale diffusione».

Uno studio pubblicato lo scorso luglio da SosTariffe.it aveva per oggetto proprio l’analisi della copertura LTE garantita dagli operatori nei luoghi di villeggiatura. Delle 29 mete turistiche prese in esame, ben 19 risultavano essere raggiunte dalla rete 4G. Con TIM a offrire la copertura più estesa e capillare nelle località di montagna e con Vodafone a primeggiare in quelle di mare.

  Confronta Offerte Internet Mobile 4G »

All’epoca, Tre era presente con la tecnologia LTE soltanto a Roma e Milano, mentre Wind non aveva ancora attivato una rete 4G. Stando a quanto riferito nei giorni scorsi da Il Sole 24 Ore, a fine anno Wind lancerà le sue prime offerte LTE, mentre entro dicembre Tre accenderà 18 nuovi siti.

Commenti Facebook: