Internet in vacanza: tariffe e consigli per navigare quest’estate

Quest’estate vuoi rimanere collegato, ma lo smartphone ti risulta troppo piccolo? In effetti, navigare con il cellulare può andare bene per controllare la posta o Facebook ogni tanto, ma per caricare foto, fare ricerche, vedere film o aggiornare il proprio blog non c’è niente di meglio che lo schermo del notebook o almeno quello del tablet. Esistono molte tariffe interessanti per navigare in vacanza via chiavetta o tablet, ma poi ci sono altre soluzioni che molti di voi forse non conoscete ancora…

internet nelle vacanze come collegarsi
Navigare durante le vacanze è possibile e puoi farlo gratis

Gli italiani sono sempre più connessi. Secondo dati Ericsson, il 62% degli italiani accede a Internet ogni giorno da smartphone o da tablet (il 28%). Rispetto al 2013, nel 2014 è cresciuto il numero di utenti che usa l’Internet mobile, ad esempio per l’instant messaging tipo WhatsApp (34% nel 2014, contro il 20% nel 2013) e le reti sociali (31% contro 21%). Il 69% degli italiani connessi ad Internet guarda video online ogni settimana, intanto che il 50% degli utenti guarda interi film o serie TV online.

Navigare all’estero può essere costoso, ma chi approfitterà delle attuali offerte dei provider potrà risparmiare cifre notevoli, come si evince dall’ultimo osservatorio di SosTariffe.it in materia di Internet mobile in vacanze in Italia e all’estero.

In effetti, se la tua vacanza sarà lunga o non puoi fare a meno di una buona connessione Internet per collegarvi via pc o tablet, il piano tariffario che hai sullo smartphone può essere insufficiente. Ma ci sono altri metodi e soluzioni che ti consentiranno di rimanere sempre connesso/a, risparmiando soldi e pagando molto meno di quanto ne pensi.

Le chiavette Internet o mobile hotspot

Le Internet key sono molto popolari in Italia, e consentono di collegare un unico computer attraverso una chiavetta USB che utilizza il segnale di una compagnia telefonica con piano dati attivo. Per collegare più dispositivi, anche in 4G LTE, si può avere un hotspot mobile, come i MiFi.

I MiFi sono dei piccoli router WiFi che possono connettersi ad Internet con una qualsiasi scheda telefonica. C’è anche il AirCard® AC762S, che è sbloccato è valido per qualsiasi compagnia telefonica. Con questo tipo di device si possono collegare fino a 10 dispositivi tramite Wi-Fi.

Una volta in possesso di uno di questi dispositivi, si può scegliere tra un contratto a volume (che prevede una certa quantità di GB da utilizzare) o un contratto a tempo (con scadenza settimanale, mensile, annua, etc).

Non ho una chiavetta Internet

Alcune chiavette vengono incluse gratuitamente con tutte le tariffe ADSL di Vodafone, ad esempio. In particolare, le offerte Super ADSL e Super Family ADSL, anche in versione fibra ottica, includono un’Internet key gratuita con 1GB di traffico mensile al mese, senza alcun costo aggiuntivo.
Scopri Super ADSL di Vodafone

E non solo, con Vodafone puoi attivare l’offerta Giga Extra – Mobile Wi-fi che fornisce 10 GB al mese alla velocità del 4G a soli 20 euro al mese. E in più, il Modem Wi-Fi viene incluso gratis!
Scopri le proposte Vodafone

Vuoi avere molto traffico a disposizione? Alcune compagnie hanno offerte con 10-15 GB/mese a 15-20 euro/mese. Rimandiamo al nostro comparatore per più dettagli sulle tariffe Internet mobile:

Vai alle Offerte Internet per chiavetta

Navigare dal tablet

Hai un tablet 3G e vuoi un buon piano per navigare durante le vacanze? Esistono sul mercato della telefonia mobile molti pacchetti solo dati, pensati per chi desidera utilizzare il tablet per navigare in mobilità, anche quando non c’è un hotspot Wi-Fi nelle vicinanze.

Questi pacchetti non includono chiamate o SMS ma consentono di navigare purché ovviamente ci sia segnale telefonica. Conviene comunque, in presenza di un hotspot Wi-Fi (albergo, ristorante, casa, etc), disattivare la connessione dati e collegarsi via Wi-Fi.

Quali sono le migliori offerte Internet mobile per tablet? Usa il comparatore di SosTariffe.it reperibile qui sotto per conoscere tutte le proposte.

Offerte Internet mobile per tablet

Tethering: usare lo smartphone come router Wi-Fi

Molte persone ignorano ancora cos’è la funzione di “Tethering” presente nel proprio smartphone. Essa consente di convertire il proprio telefono cellulare in un router Wi-Fi, ovvero un dispositivo capace di fornire una connessione Internet a qualsiasi altro dispositivo (smartphone, tablet, notebook) in grado di ricevere il segnale Wi-Fi. Così, tutti i device connessi potranno navigare utilizzando il piano telefonico del cellulare.

Si tratta di una soluzione semplice, immediata e comoda per chi desidera approfittare del proprio traffico telefonico per navigare dal pc anziché dallo smartphone. Puoi anche collegare più dispositivi allo stesso tempo.

Il tethering può effettuarsi tramite Wi-Fi, bluetooth o via cavo USB. Quest’ultima è la miglior alternativa per evitare il rapido consumo della batteria quando il telefono è in modalità tethering.

La velocità della connessione dipenderà da due fattori: in primis il segnale della tua compagnia, e poi la velocità prevista dal tuo piano telefonico.

In Italia non ci sono costi aggiuntivi per utilizzare il tethering (forse perché ancora non è molto popolare, in USA costa 15-20 U$S), sebbene è importante ricordare che alcuni piani telefonici non sono compatibili con il tethering: per poter usare il cellulare come router Wi-Fi bisogna connettersi tramite APN web e non wap (per maggiori informazioni, conviene contattare il proprio provider e chiedere loro i parametri per collegare il proprio router Wi-Fi).

Se hai deciso di utilizzare questo sistema per navigare durante le vacanze, scegli un buon piano telefonico con molto traffico incluso. Rimandiamo al nostro comparatore per fare il confronto dei migliori pacchetti per navigare dal cellulare.

Vai alle Offerte Telefonia Mobile

Collegarsi via Wi-Fi hotspot

Perché pagare quando si può navigare gratis? In Italia sono sempre più diffusi i Wi-Fi hotspot gratuiti, ovvero i collegamenti forniti da alberghi, ristoranti, aeroporti, etc. All’estero sono ancora molto più popolari, arrivando ad esserci sugli autobus, su ogni esercizio commerciale e perfino sulla strada.

Per trovare l’ubicazione precisa di questi Wi-Fi hotspot gratuiti è sufficiente scaricare una delle tante applicazioni ad hoc dal proprio market, oppure collegarsi brevemente ad alcuni siti web (Wifi Everywhere, Jiwire, Wi-Fi hotspot, etc) su cui si può consultare una mappa che rivela la posizione esatta del Wi-Fi hotspot gratuito più vicino.

Hai trovato un Wi-Fi hotspot ma non è gratuito? Prova ad aggiungere il testo “?.jpg” alla fine di qualsiasi URL…in molti casi potrai visionare il sito che ti interessa. Se sei in aeroporto, ad esempio, mettiti accanto alla porta o vicino ai lounge o le aree vip e spesso potrai “rubare” segnale Wi-Fi.

In alternativa puoi utilizzare alcuni servizi a pagamento, come Skype Wi-Fi, che utilizza il credito di Skype per collegarsi ai Wi-Fi hotspot che non sono gratuiti.

Le opzioni per navigare all’estero

Se le tue vacanze sono all’estero, queste sono le opzioni più economiche per te:

  • utilizzare il tuo cellulare come Router Wi-Fi, con un buon piano telefonico di una compagnia italiana. Vedi il nostro articolo sulle offerte telefonia mobile per quest’estate per analizzare le principali propste;
  • utilizzare il tuo cellulare come Router Wi-Fi, ma con una SIM del Paese dove ti rechi: così eviti i sovrapprezzi del roaming. Spesso sono gratuite e a volte offrono piani molto convenienti, anche per chiamare a casa. Fai una ricerca sulle compagnie più economiche nel Paese dove vai prima di arrivarci (se vai in UK conviene giffgaff, se vai i Francia conviene Lebara, etc);
  • avere un mobile hotspot o Internet key sbloccati (non appartenenti a nessuna compagnia) e usare una SIM italiana o estera;
  • se sarai in una città probabilmente ti conviene di più affidarti ai Wi-Fi hotspot gratuiti (ricordati di scaricare una buona app per trovarli facilmente).

Conosci altri metodi per navigare su Internet risparmiando? Condividili!

Confronta Tariffe Internet mobile

Commenti Facebook: