Internet, il 37% degli italiani cerca sesso o amore

Secondo quanto affermato da un’indagine Ipsos per Save the Children, il 37% degli italiani afferma di utilizzare il web (e, in esso, soprattutto i social network) per conoscere nuove persone disponibili a una relazione di amicizia, di affetto o di amore.

Internet delle cose: cresce il numero degli oggetti interconnessi
Internet delle cose: cresce il numero degli oggetti interconnessi

La ricerca, compiuta in occasione del Safer Internet Day 2014, contiene alcuni scenari di complessa interpretazione e di preoccupazione sociale. Secondo quanto affermava l’analisi, infatti, il 28% degli adulti ha tra i propri “contatti” degli adolescenti che non conosce personalmente, mentre l’81% degli italiani ritiene che le interazioni sessuali tra adulti e adolescenti siano “diffuse” e che proprio attraverso il web vi sia un canale di interazione privilegiato. Ancora, il 38% degli italiani ritiene “accettabile” l’incontro sessuale tra un minore e un adulto.

Dati che vengono altresì confermati dalla dirigenza di Save the Children, con il direttore generale Valerio Neri che pochi giorni fa all’AGI spiegava come nella propria esperienza di lavoro si entri spesso in contatto con ragazzi che hanno avuto dei tentativi di interazione da parte di adulti.

Scopri le offerte per navigare »

Uno dei motivi che ci ha spinto a indagare in profondita’ un fenomeno come quello di un’interazione a sfondo sessuale tra giovani e adulti, anche attraverso le nuove tecnologie. Ma non ci aspettavamo un grado di tolleranza cosi’ alto da parte dell’opinione pubblica che, a nostro avviso, prelude a un’accettazione di una deresponsabilizzazione e di un disimpegno degli adulti rispetto al loro ruolo nei confronti degli adolescenti” – ha aggiunto poi Neri, in quello che è un vero e proprio allarme sociale.

Commenti Facebook: