Internet delle cose, HTC inizia a svelare i suoi progetti

Internet delle cose dovrebbe diventare una delle nuove frontiere di investimento da parte delle compagnie tecnologicamente più innovative. In tale ambito una conferma è arrivata dalle tiepide dichiarazioni di HTC, con il produttore taiwanese che ha ufficializzato l’intenzione di inaugurare una nuova linea di prodotti collegati a Internet e in grado di interagire mediante cloud.

Internet delle cose, HTC inizia a svelare i suoi progetti

Insomma, la novità è di quelle succulente: HTC ha infatti finora concentrato il proprio business sull’ambito degli smartphone, mentre da quest’anno in poi dovrebbe diversificare i propri interessi andando a produrre device (non è ancora chiaro quali) intelligenti. Il lancio commerciale è atteso entro la fine del 2014, sebbene le notizie, in merito, scarseggino.

Confronta offerte Internet mobile »

L’unico punto di partenza certo nelle valutazioni societarie è dunque rappresentato dalle dichiarazioni del top management, che in occasione dell’annuale assemblea con gli azionisti ha concentrato la propria attenzione sull’importanza del cloud quale elemento per realizzare nuove opportunità di crescita e di diversificazione del business.

Internet delle cose è fondamentale per noi ed abbiamo pianificato una roadmap strategica completa per questo segmento dallo scorso anno. Puntiamo a presentare una nuova linea di prodotti nella seconda metà del 2014 che rappresenterà una linea guida fondamentale per il nostro futuro” – ha affermato Peter Chou.

Ricordiamo che il nostro comparatore è a disposizione gratuita per permettere l’individuazione delle migliori offerte Internet mobile.

Commenti Facebook: