Intensificati i controlli sull’assicurazione auto in tutta Italia

Per risparmiare sull’assicurazione auto si rischia di risarcire di tasca propria i danni provocati a terzi, e si nuoce nel contempo agli altri utenti della strada. Per questo, con una recente circolare, il Ministero degli Interni ha raccomandato alla polizia di intensificare i controlli sulle assicurazioni. Il fenomeno dell’evasione Rc auto ha raggiunto livelli altissimi e riguarda non solo le auto, ma anche moto e scooter.

Multe e risarcimenti di tasca propria per chi non paga le assicurazioni obbligatorie

A fronte del dilagante fenomeno di evasione dall’assicurazione auto, il Ministero degli Interni è stato costretto ad emanare un nuova circolare per intensificare i controlli. Sono talmente tanti infatti, i soggetti che non pagano le assicurazioni, che molti di questi sfuggono ai posti di blocco e ai giri di routine delle forze dell’ordine.

A Trieste, in seguito alla raccomandazione governativa, sono già stati scovati 27 scooter senza assicurazione e tre rubati. Le operazioni di controllo, condotte dal 3° Distretto di Polizia Locale, hanno rilevato dopo un solo mese e 17 strade controllate, la presenza di 30 veicoli irregolari, di cui una vettura senza assicurazione auto e 29 altri veicoli: tutti posti sotto sequestro. In particolare 27 scooter sono risultati privi di assicurazioni.

Il 50% dei proprietari però ha già provveduto al pagamento della multa per dissequestrare il mezzo, ed avviarlo alla rottamazione. Perché il fenomeno dell’evasione dall’assicurazione auto si è intensificato a tal punto? Lo dice la stessa circolare.

Chi decide scientemente di non pagare le assicurazioni, crede di risparmiare. In realtà questa pratica va solo a svantaggio di automobilisti e motociclisti. In caso di controlli intensi, come quelli stabiliti dal Ministero degli Interni per l’assicurazione auto, i veicoli trovati senza regolare polizza subiscono una multa salata e il sequestro del mezzo.

L’abitudine di non pagare l’assicurazione auto inoltre, nuoce agli altri utenti della strada, che in caso di sinistro sono costretti a ricorrere al Fondo Vittime della Strada per ottenere un risarcimento. Risparmiare sulle assicurazioni però, può essere semplice se si conosce il modo per farlo.

Un’ottima idea potrebbe essere fare ricorso alle assicurazioni online. Acquistare un’assicurazione auto sul web richiede poco tempo ed è oltretutto conveniente. Le compagnie assicurative online propongono sconti, promozioni ed offerte ogni mese per l’assicurazione auto, per l’assicurazione moto, ma anche pacchetti completi per tutta la famiglia.
Confronta preventivi RC moto

Su SosTariffe.it si possono confrontare contemporaneamente i prezzi di diverse assicurazioni auto e moto, basta inserire i propri dati, quelli del veicolo e della vecchia assicurazione, per ottenere in pochi minuti le tariffe più basse ed economiche.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: