Imposta di bollo su depositi aumenta: ecco le novità in arrivo

E' stato approvato per la Commissione Bilancio della Camera l'aumento dell'imposta di bollo sugli strumenti finanziari, che passa dall’1,5 per mille al 2 per mille. Contemporaneamente è stato eliminato l'importo minimo per l'imposta di bollo di 34,20 euro all'anno. Le nuove misure beneficiano i piccoli risparmiatori, a detrimento di quelli che investono somme superiori.

Imposta di bollo su depositi aumenta: ecco le novità in arrivo

Finalmente la polemica riguardante l’imposta di bollo sugli strumenti finanziari diversi dai conti correnti o postali, fondi pensione e sanitari e polizze vita, è arrivata alla fine, o almeno per quanto riguarda i piccoli risparmiatori.

In effetti, a partire dal 2014 i titolari di un conto deposito o di un investimento al di sotto dei 17.100 euro non pagheranno più l’imposta di bollo di 34,20 euro all’anno. Invece, tutti gli altri risparmiatori dovranno soffrire un aggravio.

Altra stangata in arrivo riguarda le persone giuridiche. Fino al 2013, era prevista un’imposta massima di 4.500 euro, che è stata adesso raddoppiata e di più dalla Camera, passando a 10 mila euro.

A meno che si abbia un investimento superiore ai 5 milioni, somma in cui l’aliquota del 2 mille non è più valida, visto che in questo caso si raggiungerebbe la soglia massima dei 10 mila euro d’imposta.

Le nuove regole quindi beneficiano i piccoli risparmiatori ed è più ragionevole; in effetti, nel 2013 chi ha investito in BoT 1.000 euro, ha dovuto versare 34,20 euro di bollo, ovvero il 3,42% dell’investimento, quando il rendimento annuo dei titoli si aggira intorno all’1%, tre volte meno il peso dell’imposta.

Per maggiori informazioni sul rendimento e le spese da sostenere con i principali conti deposito attualmente sul mercato, consigliamo l’utilizzo del nostro comparatore gratuito di conti correnti e deposito, che vi aiuterà a identificare facilmente quelle proposte che meglio si adattano alle vostre esigenze.

Confronta Conti Deposito

Commenti Facebook: