Imparare il codice della strada tramite internet

La Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale, con il patrocinio del Ministero dell’Integrazione, ha lanciato una nuova interessante iniziativa di formazione ed educazione stradale denominata “Drive in Italy”. Un progetto di guida sicura che si avvarrà delle tecnologie digitali per garantire una piena consapevolezza dei corretti comportamenti al volante dell’auto.

Nuovo progetto di guida sicura: formazione garantita gratis e online
Nuovo progetto di guida sicura: formazione garantita gratis e online

Il tema della guida sicura è stato adottato dal Ministero dell’Integrazione quale uno dei punti fondamentali per sensibilizzare i nuovi cittadini italiani sull’idoneo comportamento di guida da tenere in auto: al fine di incrementare le occasioni di formazione e di piena presa consapevolezza, la Fondazione ANIA ha predisposto uno specifico portale online che possa garantire la diffusione delle informazioni di base anche attraverso internet.

Le tariffe per risparmiare

Come accedere al servizio

Per poter avere accesso al servizio online è sufficiente disporre di una patente di guida valida in Italia e collegarsi al sito internet di riferimento. A questo punto si potrà scegliere la lingua preferita (tra inglese, rumeno, albanese, cinese e arabo) e frequentare un vero e proprio corso di guida sicura online: al termine del piano di apprendimento ai 1.000 partecipanti più meritevoli verrà altresì concessa la possibilità di accedere a un corso di guida sicura su strada.

Obiettivo ultimo dell’iniziativa, ha dichiarato il Ministro per l’integrazione Cécile Kyenge, è quello di diminuire il numero di incidenti e “consentire di migliorare la conoscenza della lingua italiana”.

Commenti Facebook: