di

Iliad e Internet che non funziona: 3 cose da fare

Vi si è bloccato il telefono o sulla sim Iliad internet non funziona più? Sono dei problemi più comuni di quanto pensiate e si possono risolvere seguendo pochi semplici consigli. Ecco 3 cose da fare se non riuscite a connettervi con la vostra scheda Iliad

Iliad e Internet che non funziona: 3 cose da fare

La rete Iliad internet non funziona, sei isolati e la rete è bloccata? Potresti dover riconfigurare il tuo telefono, ma non ti preoccupare, grazie a questa guida riuscirai a farlo senza tanti problemi. Innanzitutto devi però controllare che questa sia la reale ragione alla base del tuo disagio.

Capita a tutti gli utenti almeno una volta di trovarsi di fronte ad un blocco della connessione o all’impossibilità di fare una telefonata perché il cellulare non prende. In questa guida cerchiamo di capire come affrontare la situazione e risolverla senza dover effettuare operazioni troppo complesse, le principali indicazioni valgono anche per le offerte di altri operatori mobile.

Con questo Iliad non potrete fare affidamento su un’applicazione, il gestore infatti non ne ha mai lanciata una di proprietà e questo potrebbe complicare un po’ le cose. I clienti possono però verificare le proprie informazioni, i contatori, i dettagli su consumi e segnalazioni di problemi sul sito del provider.

Cosa fare se Iliad internet non funziona o con la rete è in down?

Innanzitutto è importante capire qual è l’origine del problema, se è la tua connessione internet ad avere un problema o se è in down la linea Iliad. Puoi procedere per esclusione, quando la rete Iliad va in tilt e subisce dei guasti – finora sempre molto localizzati e mai nazionali – viene segnato subito su Twitter. Ti basterà digitare #iliadown per scoprire se la mancanza di collegamento può essere da imputare ad un malfunzionamento di rete o al tuo smartphone.

Se sei riuscito a verificare che la rete mobile del gestore nella tua zona funziona normalmente, ecco cosa devi fare. Assicurati di essere collegato alla linea mobile di Iliad e non ad un Wi-Fi, dopo di che controlla che la rete telefonica abbia una buona copertura nell’area in cui sei.

Puoi semplicemente provare a fare una telefonata per essere sicuro di essere registrato alla rete oppure controllare quante tacche sono visibili sul cellulare. Accanto al simbolo della rete inoltre dovrebbe essere visibile la scritta ILIAD e anche l’indicazione 3G, 4G o 5G. Se l’esperimento non andasse a buon fine non potrai telefonare e inviare sms, sarai quindi certo che non funziona la linea dei dati mobile e la copertura telefonica.

Assicurati di non attivato per errore la modalità aerea, questa opzione infatti rende impossibile la trasmissione e la ricezione del segnale e dei dati. Per disattivarla è sufficiente fare una lieve pressione con il polpastrello sullo schermo e scorri verso il basso, individua il simbolo dell’aeroplano. Clicca sulla sagoma e assicurati di averla deselezionata.

Prova a spostarti di qualche metro per capire se ti trovi in un angolo cieco. Se neanche questo cambiamento di scenario porterà qualche risultato dovrai provare a capire se hai esaurito i credito o se hai terminato il bundle Giga.

Controlla di non avere terminato Giga e minuti

Le migliori offerte Iliad includono dei pacchetti dati molto ampi, si va da 50 Giga a 100 Giga a meno di 10 euro al mese. Per controllare che non abbiate terminato minuti, sms o Giga potrai collegarti all’Area personale o chiamare il 400, numero gratuito che fornisce dati sulla tua promozione.
Scopri l’offerta Iliad 100 Giga »

La terza ed ultima cosa da fare è controllare la configurazione dell’offerta sul vostro dispositivo. Per verificare che tutto sia in ordine è importante individuare nelle guide Iliad i dati APN adeguati al tuo apparecchio e all’offerta che hai attivato.

La configurazione APN (Access Point Name) include una serie di dati sul tuo operatore e sul piano attivato, se queste informazioni non sono corrette rischi anche di pagare per servizi che dovrebbero essere attivati gratis con la promozione.

Configurazione per Android

La procedura per configurare il tuo dispositivo Android (che si tratti di un Huawei o di un Samsung) è la seguente:

  • trova il menu Impostazioni di sistema
  • poi la voce Reti mobili
  • quindi individua il menu Nomi punti di accesso
  • clicca poi sul simbolo + per aggiungere i dati APN

Dalle indicazioni fornite sul sito di Iliad ecco quali sono i dati da inserire nei campi APN:

  • Nome Iliad
  • APN mms.iliad.it
  • Tipo APN valore default
  • Salva APN ed esci

Come configurare un iPhone

Con i dispositivi iOS le istruzioni Iliad da seguire prevedono che selezioni Impostazioni tra i menu a tua disposizione. Quindi scegli Generali e poi Ripristina, a questo punto tra le varie voci scegli Ripristina impostazioni di rete.

Per impostare l’APN in modo manuale ecco cosa dovrai entrare nel menu Impostazioni e poi selezionare la voce Cellulare. Seleziona Rete dati cellulare e assicurati che i dati riportati siano:

  • APN Iliad
  • MMSC mms.iliad.it
  • Dimensione MMS 307200

Se non dovessi risolvere il problema così dovrai contattare il supporto Apple.

Problemi switch tra 3G e 4G

Un altro problema che i clienti riscontrano spesso è quello relativo al passaggio dal 3G al 4G, sembra che i parametri in questo switch possano saltare. La confusione nasce dal fatto che la rete Iliad per telefonare utilizza la linea 3G mentre per il collegamento online naviga in 4G o 4G+.

Capita a volte che in questo passaggio lo smartphone si blocchi e che il vostro apparecchi risulti momentaneamente non registrato sulla rete. Avrai la sensazione che sia tutto in ordine perché spesso quando è in corso questo blocco all’apparenza lo smartphone è collegato e se controlli potrebbe anche essere che prenda benissimo.

Per risolvere questo problema il consiglio è riavviare il cellulare, prima di spegnere il telefono però assicurati di aver impostato la ricerca di rete automatica. Con un semplice spegni e riaccendi la situazione potrebbe tornare apposto in pochi minuti.

Se non funzionano Wi-Fi o Hotspot

Se hai inserito la modalità aerea dovrai deselezionare questa opzione, può capitarti di azionarla senza volerlo. I tasti rapidi per attivare o disattivare queste impostazioni vengono premuti di frequente dagli utenti quando parlano al cellulare, è sufficiente una leggera pressione della guancia mentre si fa una chiamata.

Iliad permette anche di utilizzare l’Hotspot, si tratta di un servizio che consente di condividere la propria rete dati e di far navigare anche altri dispositivi. Quando si utilizza questa tecnologia però può capitare che la rete mobile del telefono entri in conflitto con la connessione del cellulare. Prova a disattivare il servizio, per farlo vai in Impostazioni Wi-Fi e nel menu Router Wi-Fi/Hotspot.

Cosa fare con blocco all’estero

L’impossibilità di connettersi alla rete Iliad internet può anche dipendere dal fatto che ti trovi all’estero. In questo caso è necessario assicurarsi di aver credito sufficiente e di aver sbloccare l’opzione di navigazione in roaming. Il percorso da seguire è Impostazioni, Wi-Fi e Reti e Dati Roaming.

Se non riesci a sbloccare la situazione così prova il metodo Spegni e Riaccendi, prima però rimuovi la tua sim Iliad e prova a riposizionarla.  Se continuano i problemi è previsto un servizio di Assistenza Iliad anche in roaming, il numero da contattare è il +39 351 8995177.

Supporto clienti e risoluzione problemi Iliad

Se nessuna delle indicazioni fornite ti ha aiutato può essere necessario parlare direttamente con un operatore Iliad. Ecco quali sono i sistemi che ti permettono di contattare il Supporto clienti. Il primo servizio utile può essere il contatto 177, numero gratuito attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22, sabato e domenica dalle 9 alle 20.

Ci sono poi le guide presenti nella pagina Assistenza del provider. Iliad richiede quale sia il problema che stai riscontrando e ti fornisce le risposte più semplici per cercare di risolvere il tutto. Ci sono le sezioni primi passi per poter attivare le offerte e richiedere la portabilità, oppure le istruzioni dettagliate su come configurare i dispositivi e così via.

Iliad internet non funziona, in breve le 3 soluzioni

Ricapitoliamo, i tre motivi principali che possono provocare un down della tua linea sono:

  • assenza di copertura o impostazione della modalità aerea
  • problemi switch
  • errata configurazione

Se la mancanza di rete è legata ad una di queste ragioni adesso hai gli elementi per poter affrontare il problema e risolverlo. Esegui i test e imposta i parametri indicati, o vai sul sito Iliad e cerca la guida giusta per il tuo dispositivo e cerca le istruzioni APN.

Quando la connessione o la linea telefonica invece ha subito un crash locale dovrai attendere che Iliad risolva, puoi però utilizzare la rete Wi-Fi (se ne hai una a disposizione). In più non perderai neanche una telefonata, Iliad infatti include nelle sue offerte il servizio Ti ho chiamato che ti invia un sms con i riferimenti di ogni contatto mancato, oppure puoi far ricorso alla Segreteria telefonica.

Una volta individuata l’origine del tuo problema di collegamento sarà anche semplice capire cosa puoi fare per superare il problema.

Commenti Facebook: