Iliad all'estero: quali offerte per viaggiare a Maggio 2021

Con le offerte Iliad estero si può chiamare, inviare SMS e navigare su Internet senza problemi in Europa e in molti altri Paesi stranieri con una minima spesa

Iliad all'estero: quali offerte per viaggiare a Maggio 2021

Uno dei punti di forza di Iliad e che gli ha permesso di superare la soglia di 7,2 milioni di clienti in poco più di tre anni è l’attenzione ai bisogni degli utenti di telefonia mobile. Ad esempio, come si può utilizzare la propria offerta quando si è in viaggio? In Europa non ci sono problemi per quanto riguarda chiamate, SMS e navigazione Internet su smartphone. Le offerte Iliad estero, poi, prevedono tariffe molto convenienti per chi visita Paesi anche in altri Continenti.

Iliad estero: come chiamare e navigare in Internet al di fuori dell’Italia

Come già chiarito in precedenza, non esistono vere e proprie offerte Iliad estero. L’operatore low cost comunque ha previsto di poter utilizzare i suoi servizi al di fuori dei confini italiani, anche se con alcune limitazioni. Gli utenti hanno quindi a disposizione minuti e SMS illimitati in Europa e una quantità di Gigabyte da consumare in roaming, dopo aver attivato l’apposita funzione sul proprio smartphone, che varia a seconda della tariffa sottoscritta:

Giga 100 a 9,99 euro al mese: 100 GB inclusi per navigare anche in 5G di cui 6 GB in roaming in Ue

Attiva Giga 100 »

Giga 50 a 7,99 euro al mese: 50 GB inclusi per navigare in 4G o 4G+ di cui 5 GB in roaming in Ue

Attiva Giga 50 »

Giga 40 a 6,99 euro al mese: 40 GB inclusi per navigare in 4G o 4G+ di cui 4 GB in roaming in Ue

Iliad Voce a 4,99 euro al mese: 40 MB  inclusi per navigare in 4G o 4G+ di cui 40 MB in roaming in Ue

Attiva Iliad Voce »

Il roaming per il traffico voce e SMS è disponibile nei seguenti Paesi: Antille francesi, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Grecia, Guyana francese, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Mayotte, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Réunion, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria (+ Regno Unito fino al 31/12/2021).

Una volta esaurito il traffico dati si applica un sovrapprezzo di 0,00366 euro per MB. Terminata l’offerta nazionale, invece, si attivano differenti tariffe a consumo.

Chi si trova in un Paese che non appartiene all’Unione Europea, invece, si vedrà applicare una tariffa Iliad estero differente per chiamate, SMS e navigazione web a seconda della nazione:

  • Chiamate verso il Paese di emissione: da 18 cent a 3,99 euro al minuto
  • Chiamate verso l’Italia: da 18 cent a 3,99 euro al minuto
  • Chiamate verso l’Europa: da 18 cent a 3,99 euro al minuto
  • Chiamate verso il resto del mondo: da 49 cent a 2,99 euro al minuto
  • Chiamate ricevute: da 6 cent a 1,45 euro al minuto
  • SMS inviati: da 6 cent a 74 cent per messaggio
  • MMS inviati: da 79 cent a 2,49 euro per messaggio multimediale
  • Internet dall’estero: da 23 cent a 14,99 euro  per MB

Se non si dispone di sufficiente credito sulla SIM non è possibile effettuari comunicazioni extra soglia.

Gli utenti Iliad non possono comunicare nei seguenti Paesi: Bhutan, Curacao, Ecuador, Guinea Equatoriale, Isole Cook, Malawi, Saint Martin (Antille Olandesi), Salomon (Isole), Samoa (Isole), Swaziland, Tchad, Trinidad e Tobago, Venezuela, Wallis e Futuna, Saint Pierre e Miquelon, Somalia, Sud Sudan, Siria, Turkmenistan.

In ogni caso, coloro che vogliono evitare spese aggiuntive quando si trovano all’estero dovrebbero disattivare la connessione dati sul proprio telefono.

Per chi invece deve chiamare dall’Italia un numero all’estero, le chiamate incluse nei piani di Iliad sono gratuite non solo verso fissi e mobili nazionali ma anche verso 62 destinazioni internazionali:

Verso fissi: Azzorre, Germania, Andorra, Antille francesi, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cina, Cipro, Corea del sud, Croazia, Danimarca, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Gibraltar, Grecia, Guam, Guernsey, Guyana, Hong Kong, Ungheria, Isola di Man, Arcipelago delle Canarie, India, Irlanda, Islanda, Israele, Jersey, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Madera, Malta, Mayotte, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Puerto Rico, Slovacchia, Repubblica Ceca, Riunione, Romania, Regno Unito, San Marino, Slovenia, Svezia, Svizzera, Taiwan

Verso fissi e mobili: Canada, USA

Iliad estero: ulteriori dettagli sulle offerte

Tutte le offerte di Iliad sono senza vincoli di durata né costi nascosti. Coloro che le sottoscrivono quindi possono recedere dal piano in ogni momento senza dover pagare penali o addebiti per la disattivazione. I piani inoltre includono gratuitamente tutti i servizi di base più richiesti dagli utenti come la Segreteria telefonica. Altri operatori, invece, permettono di usufruirne solo a pagamento, solitamente con una tariffazione a consumo.

Iliad inoltre fin dal suo arrivo in Italia ha deciso di non applicare le tanto dileggiate rimodulazioni. Non è raro che i maggiori gestori aumentino il prezzo delle tariffe modificando unilateralmente i termini del contratto stabilito con l’utente. L’operatore low cost invece ha fissato per sempre il costo mensile di tutte le sue offerte. Non solo, Iliad non applica nemmeno limitazioni alla velocità di navigazione come invece fanno quasi tutti i suoi diretti concorrenti.

Iliad in Italia garantisce una copertura del 99% del territorio nazionale in 4G e 4G+. L’azienda lo scorso dicembre ha poi annunciato di aver raggiunto con due mesi di anticipo il suo obiettivo per il 2020 per l’attivazione di 5.000 stazioni radio. Per il 2021 il gestore conta di renderne operative almeno 8.500. Iliad è stato anche il primo operatore a lanciare un’offerta con 5G incluso a meno di 10 euro al mese. Sulla sua rete, progettata per ridurre al minimo l’impatto ambientale, è quindi possibile navigare fino a 855 Mbps con l’ultimo standard per reti mobili.

Iliad estero: come acquistare e attivare le tariffe

Esistono sostanzialmente due modalità per acquistare le offerte di Iliad. La prima è il sito dell’operatore. Da qui basta selezionare la tariffa desiderata e cliccare sul corrispondente tasto Registrati. Il gestore vi richiederà di inserire alcuni dati e se volete effettuare la portabilità del numero di telefono. Il trasferimento è del tutto gratuito e avverrà in un massimo di 3 giorni lavorativi. E’ importante sottolineare che tale procedura comporta in automatico la cessazione del contratto con l’attuale operatore. Iliad permette di recuperare anche il credito residuo dalla vecchia SIM ma in questo caso per il servizio potrebbe esservi richiesto un costo dal vecchio gestore. Acquistando la SIM online, è previsto il pagamento solo tramite carta di credito o di debito dei circuiti Visa o Mastercard.

Durante la registrazione si dovrà scegliere la modalità di spedizione della SIM. Quest’ultima verrà consegna gratuitamente tramite Poste Italiane in 2-5 giorni lavorativi o tramite corriere Bartolini. Nel primo caso non sarà necessario essere presente alla firma in quanto la scheda telefonica verrà imbucata direttamente nella cassetta delle lettere e per l’attivazione della SIM si dovrà eseguire la videoidentificazione, necessaria per la verifica dell’identità dell’intestatario della linea. La procedura ha una durata di meno di 3 minuti.

Con la spedizione tramite corriere si dovrà invece essere presenti al momento della consegna in quanto non sono ammesse deleghe. Per la verifica dell’identità bisognerà mostrare al corriere l’originale e una copia del documento d’identità utilizzato in fase di acquisto online.

Le SIM di Iliad possono essere acquistate in alternativa anche utilizzando una delle oltre 1.300 Simbox distribuite tra i 18 Iliad Store, posizionati nei centri storici di tutte le principali città italiane, o presso gli oltre 600 Iliad Corner la GDO e centri commerciali. Tra questi figurano ben 200 punti vendita Unieuro. Considerando la pandemia di Covid-19 ancora in corso, le Simbox sono strumenti che garantiscono la minima possibilità di contagio in quanto non prevedono scambio di denaro o documenti e riducono al minimo il contatto con gli addetti del negozio e gli altri avventori.

Per chi preferisce il pagamento in contanti, si consiglia di acquistare le SIM negli oltre 600 bar, edicole e tabaccherie collegate alla piattaforma digitale Snaipay che compongono la rete di Iliad Corner. Recentemente l’operatore ha inoltre inaugurato un ulteriore canale di vendita chiamato Iliad Express. Le schede telefoniche quindi oggi si trovano anche tra le giftcard e le ricariche alla barriera alle casse o in appositi espositori di supermercati, ipermercati, negozi di elettronica di consumo e bookstore. All’acquisto vi verrà consegnato uno scontrino con tutte le informazioni sulla SIM e il codice da inserire sul sito per l’attivazione.

Commenti Facebook: