Il wi-fi in Sardegna è gratis

Surf in Sardinia è il nuovo progetto della regione Sardegna lanciato lo scorso 28 Aprile, che ha permesso la realizzazione di aree con connettività wireless, per un totale di 20 antenne hotspot.

In questo modo chiunque, dai turisti ai residenti, potrà entro 30 giorni usufruire della connettività gratuita in banda larga e restare connesso ad internet anche in vacanza.

WiFi-spiaggia

Le prime 20 postazioni saranno realizzate in spiagge, parchi, musei, porti ed aeroporti. Nel territorio di Quartu Sant’Elena i quattro punti wi-fi saranno realizzati in via Brigata Sassari (sala Michelangelo Pira), a Flumini (Santa Maria degli Angeli), a Pitz’e Serra (Piazza del Popolo Curdo) e al Margine Rosso (Centro d’informazioni turistiche).

Il servizio è gratuito ed è possibile attivare la navigazione attraverso due modalità: tramite registrazione online o presso i punti fisici informativi. A registrazione completata si riceverà un sms sul proprio cellulare con la password d’accesso. La connessione gratuita è tuttavia limitata ad un massimo di 60 minuti giornalieri.

Entro la fine dll’anno è previsto il potenziamento della copertura, grazie all’installazione di altri 50 punti d’accesso wireless.

f in Sardinia è il nuovo progetto della regione Sardegna lanciato lo scorso 28 Aprile, che ha permesso la realizzazione di aree con connettività wireless, per un totale di 20 antenne hotspot.

In questo modo chiunque, dai turisti ai residenti, potrà entro 30 giorni usufruire della connettività gratuita in banda larga e restare connesso ad internet anche in vacanza.

WiFi-spiaggia

Le prime 20 postazioni saranno realizzate in spiagge, parchi, musei, porti ed aeroporti. Nel territorio di Quartu Sant’Elena i quattro punti wi-fi saranno realizzati in via Brigata Sassari (sala Michelangelo Pira), a Flumini (Santa Maria degli Angeli), a Pitz’e Serra (Piazza del Popolo Curdo) e al Margine Rosso (Centro d’informazioni turistiche).

Il servizio è gratuito ed è possibile attivare la navigazione attraverso due modalità: tramite registrazione online o presso i punti fisici informativi. A registrazione completata si riceverà un sms sul proprio cellulare con la password d’accesso. La connessione gratuita è tuttavia limitata ad un massimo di 60 minuti giornalieri.

Entro la fine dll’anno è previsto il potenziamento della copertura, grazie all’installazione di altri 50 punti d’accesso wireless.

Commenti Facebook: