Il top performer 2014 per crescita tra gli operatori mobili infrastrutturati è Tre

L’esercizio 2014 di Tre si è chiuso con risultati importanti: l’operatore mobile è infatti risultato il top-performer del mercato come crescita, raggiungendo la soglia di 10 milioni di clienti (+4%) e con aumento dei ricavi da servizi “mobile” del +2%, per un totale di 1,376 miliardi di euro. Crescono anche il traffico dati e i ricavi da Internet mobile.

Sede-Tre
L'operatore è l'unico con un saldo positivo di nuove attivazioni di SIM

La quota di mercato di Tre adesso è pari all’11,5%, grazie alla strategia basata sul value-for-money e sui piani all-inclusive. Nel 2014 Tre è risultata l’unico operatore mobile a registrare un incremento di attivazioni nette, con un saldo positivo di 350.000 SIM, mentre il migliore dei concorrenti ha avuto un saldo negativo di 650.000 e il mercato in totale ha perso 4 milioni di SIM.

Tre è unico operatore con saldo attivo anche per la Mobile Number Portability, grazie ai 600.000 clienti sottratti alla concorrenza, e che ha fatto registrare una crescita nei ricavi da servizi mobile e con una rete Internet veloce arrivata ora a coprire il 97% della popolazione.
Confronta le offerte Tre
Secondo l’ad Vincenzo Novari, «3 Italia è l’unico operatore a crescere in un contesto estremamente competitivo e per il secondo anno consecutivo si conferma top-perfomer per crescita del mercato mobile. Se 3 Italia conquista mercato quando tutti i concorrenti ne perdono, lo deve alla sua capacità innovativa, alla strategia del value-for-money, cioè la massima valorizzazione della spesa della clientela, alla leadership nel mondo dell’Internet mobile e ad una strategia commerciale aggressiva che ha premiato l’azienda e dato beneficio ai consumatori».

Commenti Facebook: