Iberdrola, Enel e Sorgenia: offerte luce e gas di ottobre 2019 a confronto

L'attivazione dei riscaldamenti è alle porte e con esso delle bollette del gas più salate. I consumatori sono sempre alla ricerca di offerte per risparmiare sulle forniture di luce e gas e per evitare di incorrere nei rincari imposti al costo delle materie prime dall'ARERA. Ecco le tariffe più vantaggiose proposte da Enel, Iberdrola e Sorgenia e quanto potrebbero risparmiare gli utenti

Iberdrola, Enel e Sorgenia: offerte luce e gas di ottobre 2019 a confronto

I mesi invernali sono alle porte e gli utenti sono sempre più preoccupati per l’imminente accensione dei riscaldamenti e della conseguente crescita della bolletta del gas. D’altra parte i costi per l’energia elettrica sono già cresciuti del +1.9%, per una spesa complessiva annua per una famiglia tipo di oltre 566 €. Per quanto riguarda il gas invece è stato calcolato che nell’ultimo anno le bollette sono calate quasi del -7%. A fare la differenza sono state le variazioni sul costo della materia prima poste dall’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente).

Per cercare di porre un limite alle prossime fatture di energia e gas i consumatori possono avvalersi di piccoli accorgimenti: accertarsi del corretto isolamento termico della propria abitazione, tenere il termostato al massimo a 20°, se si ha un contratto biorario avviare gli elettrodomestici quando la tariffa è più conveniente, fare docce non troppo lunghe, non fare lavatrici o lavastoviglie a mezzo carico. Insomma, un misto di buon senso e trucchetti che possono però contenere anche in modo significativo la spesa finale.

In ogni caso ad incidere maggiormente sul prezzo finale delle bollette di luce e gas è in particolare il prezzo della materia prima. Per sapere se l’offerta al momento attiva è la più vantaggiosa per il vostro stile di consumo potete utilizzare il comparatore di SosTariffe.it e avviare una ricerca personalizzata per confrontare le tariffe del vostro attuale fornitore di energia elettrica e gas con quelle di altri operatori.

Le tariffe luce più vantaggiose

In particolare in questa pagina abbiamo preso in esame le proposte di offerte luce e gas di Iberdrola, Enel e Sorgenia e le abbiamo analizzate a fondo per voi. Ecco quanto si può risparmiare sottoscrivendo una di queste offerta rispetto ai piani del mercato a Maggiori Tutele e quali sono i premi e i bonus proposti ai nuovi clienti da ciascun fornitore. Gli sconti e i buoni più sostanziosi sono riservati a coloro i quali scelgano di attivare sia la fornitura di luce che quella del gas con la stessa compagnia.

Confronta le migliori tariffe per la fornitura luce »

1. Iberdrola Eco Tua Web Giorno e Notte

Questa offerta Iberdrola è molto popolare tra i piani della compagnia dato il suo bonus di benvenuto. All’ingresso in Iberdrola con l’attivazione di Eco Tua Web l’utente riceve un sconto del 50% sul costo dell’energia per i primi tre mesi di fornitura.

Un altro vantaggio dell’offerta Eco Tua è che si tratta di una tariffa luce a prezzo fisso per 12 mesi. Questo significa che se anche l’ARERA  dovesse modificare i suoi indicatori al rialzo, la tariffa Iberdrola non subirebbe alcuna modifica.

Per chi è particolarmente attento anche alle questi ambientali può essere un elemento importante, ai fini della valutazione di un futuro cambio di fornitore, sapere che con questa offerta la società spagnola si impegna a garantire il consumo di energia proveniente da fonti rinnovabili.

Sempre in un’ottica di stop agli sprechi di carta è anche possibile richiedere la digitalizzazione delle fatture e la domiciliazione della bolletta.

E veniamo alle spese. Una famiglia tipo composta da tre persone in un anno arriverebbe a spendere 573 €. Il costo dell’energia elettrica posto da Iberdrola è infatti di 0,06500 €/kWh per tutte le fasce di consumo. Oltre allo sconto di ingresso del 50% per tre mesi, la società ha anche previsto un altra riduzione sul costo della materia prima del 20% per i successivi 9 mesi di contratto. Per almeno 6 mesi dalla sottoscrizione del contratto e dalla successiva attivazione di questa tariffa non sarà possibile cambiare piano.

Con i piani di questo fornitore è possibile ricevere,dietro pagamento di un abbonamento mensile, degli speciali servizi di assistenza e manutenzione:

  • Tuttofare Luce a 2.95€ al mese – 3 ore di manodopera di un elettricista e assistenza 24 h 7 giorni su 7
  • Tuttofare Manutenzione Luce a 5.95€ al mese – controllo ogni 2 anni programmato dell’impianto elettrico della vostra abitazione
  • Tuttofare Plus Luce a 7.95€ al mese – questa soluzione include tutto quello offerto dalle prime due soluzioni più una polizza omaggio per riparazione e guasti degli elettrodomestici. La copertura per i guasti ha un tetto massimo di 300 € e può essere usate per 2 guasti in 1 anno comprende la chiamata e i materiali. Gli elettrodomestici coperti dalla polizza sono: lavatrice, lavasciuga, asciugatrice, lavastoviglie, frigorifero, congelatore, forno

Se si sottoscrive l’attivazione di questi servizi aggiuntivi i primi due mesi di Tuttofare sono gratuiti.

Attiva Iberdrola EcoTua Web Giorno & Notte »

2. Next Energy Luce

Sorgenia con il suo piano Next Energy porta il prezzo dell’energia elettrica a 0.05543 €/kWh bloccandolo per un anno. Il costo annuale stimato con questi prezzi della materia prima sarebbe di circa 428 €, il che comporterebbe un risparmio di oltre 47 € in 12 mesi.

La tariffa proposta è monoraria, questo implica che lo stesso prezzo dell’energia sarà applicato a tutte le ore e tutti i giorni. Sarà possibile sia scegliere l’addebito su conto corrente che su carta di credito come metodo di pagamento.

Tra i benefit proposti da Sorgenia per chi attiva questa offerta ci sono:

  • buono da 100 € da spendere su Amazon se si attiva sia la fornitura di gas che di luce
  • voucher da usare per i servizi UberEats per i clienti dual fuel
  • altro bonus da 30 € sul prezzo base dell’offerta se si aderisce a “Porta i tuoi amici in Sorgenia”. Il bonus sarà ottenuto sia da chi invita che dall’invitato
  • 1800 punti per chi ha la carta fedeltà Italo + se attivano la doppia fornitura (gas e luce) con la società
  • Iscrizione a PAYBACK, il principale programma fedeltà multipartners italiano

Scopri Next Energy Luce »

3. Enel E Light

Anche Enel ha un piano con il costo della materia prima bloccato per tutto il primo anno di fornitura. Al termine dei 12 mesi dall’attivazione Enel comunicherà al cliente il nuovo prezzo ricalibrato rispetto alle variazioni del mercato e questi potrà accettare o rifiutare il rinnovo dell’offerta entro 30 giorni. Al momento il prezzo applicato con questa tariffa luce è di 0.06200 €/kWh.

La proposta di Enel è un’offerta monoraria, quindi il costo dell’energia è lo stesso per tutti i giorni e a tutte le ore. Secondo le stime del comparatore di SosTariffe.it una famiglia con un consumo medio arriverebbe a spendere ogni mese circa 52 €, mentre la spesa annuale per un consumo di 3700 kWh sarebbe intorno ai 622 €.

Inclusa con l’attivazione della tariffa l’iscrizione al programma fedeltà del fornitore, Enel premia Wow. Ogni settimana gli utenti che aderiscono a questo concorso possono riscattare da 1 a 5 Voucher di vario genere.Si avrà inoltre dei bonus legalità all’anzianità:

  • per un anno con Enel si riceverò un bonus di 5€
  • da un anno a 5 anni il bonus sarà di  10€
  • oltre i 5 anni sarà da 20 €

Attiva Enel E Light »

Quanto sono convenienti le promozioni gas?

Passiamo adesso alla parte relativa alla fornitura di gas che poi è quella che al momento sta più a cuore agli utenti che puntino al risparmio di qualche decina di €. L’accensione dei riscaldamenti è possibile già dal 15 Ottobre nell’area Padana, mentre ci vorrà il 15 novembre per le zone della Campania ad esempio. Gli ultimi a poter accedere le caldaie per riscaldarsi saranno gli abitanti dell’area Tirrenica.

Vediamo quali sono le migliori tariffe proposte dai tre fornitori e quanto potrebbe risparmia un utente nello scegliere una di queste offerte di Sorgenia, Ibredrola o Enel.

Scopri le migliori tariffe gas »

1. Sorgenia Next Energy Gas

Come per le proposte di fornitura energia anche quelle del gas sono soggette a fasce orarie di consumo e al prezzo della materia prima proposto da ciascun operatore. Al momento la tariffa con un costo del gas più basso è quella di Sorgenia. La società con la sua promozione monoraria ha fissato un prezzo del gas di 0.2114 €/smc e lo blocca per un anno.

La spesa annua stimata per una famiglia di 3 persone che utilizzi il gas per il riscaldamento della propria abitazione, l’acqua calda e per la cucina, arrivando ad un consumo in 12 mesi di circa 1080 m3, potrebbe essere di 770.56€. Con le attuali condizioni poste dall’ARERA nel mercato a Maggiori tutela la stessa famiglia in un anno spenderebbe per la stessa fornitura di gas 796.61€.

Le condizioni accessorie e i bonus proposti da Sorgenia per invogliare i clienti a passare con lei sono simili a quelle già viste per l’offerta luce del fornitore, ma è bene ripeterle per chiarezza:

  • iscrizione a PAYBACK, un programma fedeltà multipartners italiano
  • uno sconto UberEats se si attiva la fornitura sia luce che gas
  • la promozione “Porta i tuoi amici in Sorgenia”, che permette di ottenere un bonus di 30€ in bolletta (sia per chi invita che per chi viene invitato)
  • 1800 punti per il programma fedeltà Italo+ per i clienti che attivano una fornitura di luce e
  • un buono Amazon.it da 100 € (bonus per i clienti che attivino entrambe i servizi)

Attiva Next Energy Gas »

2. E Light Gas di Enel

Anche per questo fornitore si tratta della tariffa gas speculare a quella per l’energia elettrica. Il prezzo praticato da Enel con questa offerta è di 0.2241 €/smc e porta la E Light Gas ad essere la seconda proposta più conveniente tra quelle analizzate. Si tratta di una tariffa monoraria e a prezzo bloccato per 12 mesi.

La stima del risparmio per la famiglia presa ad esempio in questo confronto è però piuttosto ridotta, pochi centesimi in un anno. Il costo per 12 mesi di fornitura infatti sarebbe di circa 796.57€, molto vicino a quello del mercato tutelato.

Ci sono però da considerare il programma a premi di Enel e la promessa di un risparmio annuo di oltre 200 €, però solo rispetto alle altre offerte dello stesso fornitore.

Scopri E Light Gas »

3. Ecoclick Casa Gas di Iberdrola

Il fornitore spagnolo propone come prezzo della materia prima, bloccato per un anno, costo del gas di 0,2300 €/smc. La stima del costo mensile per una casa di 100 mq in cui vivono 3 persone è 67€ (si basa su un consumo annuo di 1410 m³). Rispetto al costo ipotizzato per la famiglia tipo in questo caso il risparmio in 12 mesi sarebbe pari a zero.

Come visto in abbinamento alla tariffa luce, anche con questa offerta gas di Iberdrola è possibile abbinare i pacchetti Tuttofare del fornitore per avere manutenzione e assistenza dedicati:

  • Tuttofare Gas a 2.95€ al mese – 3 ore di intervento idraulico/termoidraulico
  • Tuttofare Manutenzione Gas a 5.95 € al mese – controllo dei fumi della caldaia ogni 24 mesi
  • Plus Gas a 7.95€ al mese – L’assicurazione compresa in questa opzione copre la riparazione di guasti alla caldaia e/o impianto termico per un valore di 300 € e vale per 2 guasti in 12 mesi.

Le similarità con quanto descritto per l’altro piano Iberdrola non finiscono qui, il piano potrà infatti essere modificato dopo 6 mesi dall’attivazione. Questa opzione però può essere fatta valere solo 2 volte in un anno e tra le due modifiche devono trascorrere almeno 2 mesi.

Attiva EcoClick Casa Gas »

Se nessuna delle tariffe proposte dai tre operatori è conveniente rispetto al vostro attuale piano provate a riavviare la ricerca con il comparatore di SosTariffe.it modificando i filtri e ampliando il numero di fornitori di energia elettrica e gas tra mettere a confronto.

Commenti Facebook: