I migliori conti deposito con vincoli a 12 mesi

Se hai qualche soldo messo da parte e vorresti ottenere un buon rendimento, un’alternativa che ti può interessare è quella dei conti deposito. Attraverso questa soluzione bancaria, puoi immobilizzare una determinata somma di denaro per un periodo di tempo da te scelto, e trarne profitto con i tassi d’interesse. SosTariffe, il portale che ti permette confrontare tutti i conti deposito per trovare quello più conveniente, ti presenta i migliori conti deposito con vincoli a 12 mesi.

Confronta Conti Deposito 

Utilizzando il servizio di confronto gratuito di SosTariffe per i conti deposito, abbiamo simulato un deposito di 20.000 euro e scelto come vincolo un periodo di 12 mesi. Così, abbiamo ottenuto l’elenco dei migliori conti deposito con vincolo a 12 mesi, in ordine decrescente cominciando dal maggior tasso d’interesse lordo.

Vediamo in dettaglio quale sono i conti di deposito risultati migliori in quest’indagine.

SI! Conto di Banca Sistema: offre un tasso lordo del 4,60% (netto 3,68%), il quale ci consentirebbe di ottenere un guadagno di circa 736€.

Questo conto deposito non prevede spesa extra alcuna, l’imposta di bollo è a carico della banca, e prevede l’estinzione anticipata del vincolo (con perdita degli interessi maturati).

Vai a SI Conto! di Banca SISTEMA

Deposito PrivatBank: questo conto offre lo stesso tasso d’interesse di Si! Conto (4,60% lordi, 3,68% netti), ma dato che prevede una spesa extra di 34,20€ (che corrisponde all’imposta di bollo, a carico del cliente), consente un guadagno lievemente inferiore (circa 701,80€).

Tuttavia, questo conto deposito ha il vantaggio di permettere l’estinzione anticipata del vincolo, mantenendo gli interessi maturati al tasso base del 2,00%.

Vai a Deposito PrivatBank

Conto Deposito YouBanking: offre un tasso lordo del 3,50% (netto 2,80%) che consente di ottenere dal deposito iniziale di 20mila euro, un guadagno di 575,68€ circa in 12 mesi.

Il tasso è inferiore a quello del Deposito PrivatBank, ma il conto deposito YouBanking non prevede spese extra e l’imposta di bollo è a carico della banca. Consente inoltre l’estinzione anticipata del vincolo, mantenendo gli interessi maturati al tasso base del 0,40%.

Vai a Conto Deposito YouBanking

Conto Deposito Che Banca!: questa soluzione prevede un tasso lordo del 3,60% (netto 2,88%), ma l’imposta di bollo di 34,20€ è a carico del cliente, per cui il rendimento finale annuo è lievemente inferiore a quello di YouBanking (558,39€ circa).

Consente però l’estinzione anticipata del vincolo mantenendo gli interessi al tasso base dell’1%.

Vai a Conto Deposito Che Banca!

CashPark Vincolato: è il conto deposito di Fineco che offre un tasso d’interesse lordo del 3,50% (netto 2,80%), con l’imposta di bollo di 34,20€ a carico del cliente e con perdita degli interessi maturati in caso d’estinzione anticipata.

Secondo queste condizioni, CashPark Vincolato consente il guadagno annuo di 525,80€ a partire di un deposito iniziale di 20.000€.

Vai a CashPark Vincolato di Fineco

InMediolanum: il conto deposito di Banca Mediolanum offre le stesse condizioni economiche del conto CashPark Vincolato, perciò il rendimento finale sarebbe lo stesso.

Questo conto però consente la capitalizzazione degli interessi già a partire dal terzo mese, mantenendo gli interessi maturati al tasso base dell’1%.

Vai a Conto InMediolanum

Conto Deposito Webank: questo conto prevede un tasso lordo pari al 3,25% (netto 2,60%) e l’imposta di bollo di 34,20€ a carico del cliente. Così, il rendimento finale dopo 12 mesi di deposito è di 485,80€ circa.

L’estinzione anticipata è possibile mantenendo gli interessi maturati al tasso base dell’1,10%.

Vai a Conto Webank

Puoi ampliare e modificare questa ricerca direttamente sul nostro portale e in maniera gratuita, cambiando i vincoli, gli importi da depositare e altri parametri.

Vedi tutti i Conti Deposito

Commenti Facebook: