I migliori conti correnti per giovani coppie nel 2019

Per aiutare le giovani coppie le soluzioni più convenienti sono i conti a zero spese. Un conto corrente in media può anche costare quasi 90 € in un anno. Ecco con quali conti correnti potrete risparmiare i costi di apertura e gestione

Conti correnti per giovani coppie

L’indagine sui conti correnti condotta ogni anno da Banca d’Italia ha stimato che il costo medio per la gestione di un conto è di circa 87 € l’anno. È una spesa cresciuta di più di 7 € in un solo anno. Un aumento registrato non solo per i conti bancari ma anche per quelli postali che nel 2018 hanno avuto costi di gestione di quasi 5 €, mentre nel 2017 erano stati di 2.1 €. Solo per i conti online le spese annuali non sono cambiate restando intorno ai 15/15.50€.

Un costo non stratosferico ma che sul bilancio di due giovani appena andati a vivere insieme e che cercano di far quadrare i conti a fine mese ha comunque un peso. Per queste coppie e per gli under 35 gli istituti bancari dopo la crisi economica degli ultimi anni hanno studiato delle formule di conto a zero spese o con conti cointestati per poter ottimizzare costi e servizi e unificare le spese.

I conti più adatti alle coppie under 35

Con il comparatore di SosTariffe.it abbiamo stilato una classifica dei migliori conti a canone zero per giovani coppie proposti a Novembre. Ecco quali sono e quali condizioni offrono:

  • Conto illimity
  • Conto corrente Widiba
  • Webank
  • Conto corrente N26
  • Conto Crédit Agricole
  • Tinaba
  • Hype
  • Revolut

Confronta i conti corrente a canone gratuito

Così come siamo abituati con le offerte di telefonia o quelle internet, anche le proposte di conti correnti si stanno arricchendo di servizi extra e promozioni per invogliare i clienti ad acquistare i diversi prodotti. Ciascuno di questi conti  canone zero offre bonus, sconti e-commerce, programmi a premi per i nuovi utenti. Se volete sapere cosa pensano gli atri utenti dei diversi istituti bancari e delle loro soluzioni leggete le loro opinioni su SosTariffe.it.

I migliori conti a canone zero

Ecco in dettaglio quali sono i migliori conti correnti per giovani coppie e quali benefit sono compresi nei canoni proposti dalle diverse banche.

1. Conto Illimity

Nella sua versione Smart il conto corrente proposto dalla banca online Illimity, attiva in Italia da inizio 2019, propone un canone zero spese (per un anno) con una carta di debito associata al conto. Gli utenti non dovranno neanche versare l’imposta di bolla (pari a 34.20€), obbligatoria per conti con giacenze medie uguali o superiori ai 5.000 €.

Il piano di questo conto prevede:

  • prelievi senza commissioni – ma devono essere almeno da 100€ l’uno
  • commissioni ordinarie 1.50 € in Italia e Ue
  • 2 € nel resto del mondo
  • bonifici gratuiti in Italia e Ue
  • bonifici istantanei 2 €
  • richiesta informazioni su saldo e movimento gratis tramite sito e app
  • saldo e movimenti in formato cartaceo 2 €

Si può mantenere il proprio conto a canone zero se si versano ogni mese almeno 750 €, si domiciliano due servizi sul conto e/o si fanno acquisti con carte per almeno 300 € al mese. Per avere il conto gratis si dovranno sempre rispettare due di queste condizioni. Il bonus entry che potrete avere è un bonus di 250 € se portate un amico in Illimity.

Al Conto Illimity è possibile associare anche un conto deposito, cioè un prodotto su sui si versano dei fondi e che garantisce degli interessi in base al periodo di vincolo selezionato dagli utenti in fase di sottoscrizione.
Attiva Conto Illimity

2. Conto corrente Widiba

Anche Widiba si offre di pagare l’imposta di bollo per gli utenti che attivino questo conto corrente a zero spese. Il canone in questo caso è gratuito per 12 mesi. I prelievi sono gratuiti sia presso tutti gli ATM in Italia, mentre all’estero costeranno 2 €. Se vorrete ritirare contanti presso uno sportello fisico invece l’operazione avrà una commissione da 3 €.

A questo conto è possibile associare una carta di credito che avrà un canone annuale di 20€. Si potrà anche avere una carta di debito, la differenza tra questi due prodotti consiste nel fatto che la prima è una carta per cui la banca anticipa un fido mensile che poi sarà ripagato dagli utenti il mese successivo. La carta di debito invece è una prepagata per cui gli importi spesi dovranno essere coperti con denaro già versato sulla carta.

Le operazioni online, come i bonifici o le interrogazioni sui rapporti, sono gratuite mentre quelle effettuate presso gli sportelli bancari hanno commissioni  pari a 2 €.
Scopri le condizioni del Conto Widiba

3. Webank

Altra banca online che permetterà di avere un conto con zero commissioni per le operazioni online e per il prelievo presso ATM di qualsiasi banca è Webank. Il suo conto zero spese per giovani coppie offre anche una carta di credito a canone gratuito.

Le uniche operazioni per cui sono previsti dei costi di commissione sono quelle effettuate agli sportelli con l’aiuto degli impiegati. I prelievi con questo conto sono gratuiti sia in Italia che in Ue. In promozione a Novembre per chi apre un conto Webank c’è un buono carburante da 80 €.

Attiva Webank

4. Conto N26

Se cercate un conto con app associata e da poter gestire interamente online potete pensare di attivare N26. La banca tedesca ha puntato tutto su nuove tecnologie e app per rendere agile e semplice l’utilizzo di questa soluzione. Nel dépliant di questo prodotto viene sottolineato come basti un selfie per aprire il conto corrente.

La procedura di registrazione avviene tutta sulla piattaforma web della banca, in 4 step e pochi minuti. Scegliendo questa soluzione si può avere un cashback del 10% sul sito di prenotazione di voli e alberghi Booking.com. E se riuscite a convincere un vostro amico ad aprire un conto con N26 avrete anche un buono fino a 150 €.

Con questo conto si potrà avere una carta di debito non si pagheranno commissioni su prelievi e bonifici nell’area euro. Tra le nuove funzionalità che potrete gestire in autonomia tramite l’app ci sono:

  • blocco e sblocco carte
  • personalizzazione tetto di spesa
  • cambio pin
  • modifica massimali

Scopri il Conto corrente N26

5. Conto Crédit Agricole

Il gruppo francese ha un conto zero spese con carta di credito gratuita associata. A seconda del mezzo usato per aprire il conto si potrà anche ricevere una carta di debito. Se si sottoscrive un contratto online si avrà una tradizionale prepagata, mentre recandosi in filiale si potrà chiedere una carta di debito evoluta (con IBAN).

Le commissioni proposte per le operazioni legate a questo conto sono:

  • prelievi sportello gratis
  • prelievi ATM banca gratis in Italia
  • prelievi ATM altre banche 2.10€ (ma i primi 24 sono gratis)
  • prelievi all’estero 2.10€
  • bonifico online 1  €, presso uno sportello 2.50€

Come incentivo per i nuovi clienti è previsto anche un buono spesa da 100 € da usare per i vostri acquisti su Amazon.
Attiva Conto Crédit Agricole Online

6. Tinaba

Tinaba offre un bonus d’entrata da 25 € per ogni amico che invitate ad unirsi a questo gruppo. Con il conto zero spese di Tinaba non pagherete l’imposta di bollo e avrete una carta prepagata inclusa nel piano (supporta i sistemi di pagamento digitale Google e Apple Pay).

Le condizioni sui prelievi all’estero e presso gli sportelli automatici di altri istituti non sono convenienti con questa soluzione, infatti avranno un costo di 2€ ad operazione. In compenso i prelievi fatti in Italia (presso ATM convenzionati) e i bonifici online saranno gratuiti e senza limiti.

Ogni interrogazione su saldo e movimenti potrà essere consultata presso la propria pagina online senza alcun costo, se invece ne richiederete una copia cartacea vi sarà addebitato un 1€ circa per ogni rapporto stampato.
Scopri il conto Tinaba

7. Hype

Come il conto N26, anche Hype nasce per essere dinamico e adattato alla gestione interattiva e autonoma tramite app. Gli utenti scaricando l’applicazione potranno scambiarsi denaro, impostare i propri profili di consumo e tenere sotto controllo i livelli di spesa. Hype premia i nuovi correntisti con un buono sconto da 10 €.

Questa soluzione non prevede l’invio di una carta di credito, ma solo di una carta di debito a canone gratuito. In caso di necessità si può attivare la funzione metti in pausa carta in caso vi rubino la carta o non la troviate, o magari se partite e la lasciate a casa. Potrete attivare o disattivare la carta tramite app, anche a distanza.

Le operazioni gratuite con questo conto sono:

  • prelievi in Italia e Ue
  • prelievi da altre banche
  • bonifici online

Attiva Hype

8. Revolut

In chiusura di classifica troviamo Revolut, una società finanziaria britannica. La sua soluzione a canone zero prevede un conto con prelievi e bonifici senza commissioni sia in Italia che all’estero. Al conto può essere associata una carta prepagata a zero spese.

Anche con Revolut avrete un app che permetterà di monitorare le spese con opzioni di blocco della carta prepagata in pochi clic tramite la pagina personale. La carta associata avendo l’Iban si permette di effettuare bonifici e di accreditare lo stipendio, oltre ad una serie di altre funzioni tipicamente esclusive dei conti correnti tradizionali.
Scopri Revolut

Qualsiasi sia la vostra scelta prima di aprire un conto leggete sempre con attenzione il Foglio informativo, lo trovate online e lo potete anche chiedere in filiale. In questo documento sono riportate, in modo sintetico, tutte le condizioni più importanti del contratto. Attenzione in particolare alle clausole di apertura e chiusura dei conti, possono nascondere dei vincoli e dei costi extra, e le condizioni su prelievi, commissioni e tassi di interesse in caso di sconfinamento dei fidi.

Commenti Facebook: