I 20 servizi Google che quasi nessuno conosce

La maggior parte degli utenti del web utilizza giornalmente il motore di ricerca di Google ed alcune delle app principali dell’azienda, come Youtube e Gmail. L’universo di Google comprende però tantissimi altri servizi che, per molti utenti, sono semplicemente sconosciuti. Ecco i 20 servizi Google che quasi nessuno conosce.

Google offre tantissimi servizi oltre a Gmail e Youtube

1. Google Keep

Google Keep è un utile strumento integrato nei servizi dell’azienda e disponibile sia su PC che su iPhone, iPad e smartphone e tablet Android. Con Google Keep è possibile salvare delle note (anche vocali), prendere appunti o, ad esempio, creare una vera e propria lista della spesa.

2. Gmailify

Per chi utilizza provider di posta elettronica differenti da Gmail, il servizio Gmailify di Google può risultare davvero molto comodo. Grazie a questo servizio, infatti, è possibile gestire diversi account di posta elettronica (ad esempio Yahoo e Outlook) come fossero account Gmail. Sarà, quindi, possibile ricevere in un’unica casella di posta e-mail provenienti da diversi indirizzi e gestire così il tutto in modo molto più facile, utilizzando, di fatto, un unico servizio.
Confronta le offerte Telefonia Mobile

3. Google Scholar

Google, soprattutto negli USA, è da sempre molto interessata ad espandersi nel settore dei servizi per l’eduzione scolastica ed universitaria. Il servizio Google Scholar nasce, quindi, seguendo questa filosofia e permette di ricercare parole chiave specifiche in un’enorme libreria di riviste specializzate, letteratura scientifica e libri di testo. Alcuni titoli potranno essere importati nella propria libreria personale con l’utente che avrà la possibilità di inserire annotazioni.

4. Google Art Project

Questo servizio rappresenta un vero e proprio must per gli appassionati d’arte. Grazie a Google Art Project è, infatti, possibile ammirare, con immagini ad alta risoluzione, tantissime opere d’arte sparse per i musei di tutto il mondo e persino visitare, virtualmente, intere gallerie d’arte.

5. Project Sunroof

L’attenzione all’ambiente da parte di Google ha portato alla nascita di Project SunRoof, un servizio che permette, tramite Google Maps, di verificare la possibilità di installare pannelli solari sul tetto della propria abitazione producendo così energia pulita e risparmiando sul costo della bolletta dell’energia elettrica.

6. Google Timer

Google Timer è un servizio integrato nel motore di ricerca di Google. L’utente può digitare una determinata quantità di tempo seguita dalla keyword timer per avviare un countdown.

7. Think Insights

Da leader assoluto della pubblicità in rete, Google propone il servizio Think Insights che si rivolge ai professionisti di marketing consigliando temi particolari ed analizzando strategie di diversi brand già affermati.

8. Google Trends

Con Google Trends possiamo entrare nel cuore del motore di ricerca di Google. Questo servizio permette, infatti, all’utente di poter scoprire, in ogni momento, quali sono le parole più cercate su Google in diverse parti del mondo.

9. Esplora di Google Trends

Con questa funzione di Google Trends è possibile scoprire l’andamento delle ricerche di un determinato termine nel corso del tempo. Digitando più keyword, l’utente potrà creare dei veri e propri confronti, analizzando gli interessi degli utenti di Google nel corso degli anni.
Confronta le offerte Internet Mobile

10. Google Books Ngram Viewer

Google Books Ngram Viewer è un servizio che si rivolge agli amanti dei libri e delle statistiche. Grazie a questo strumento, che può contare su di una biblioteca formata da tantissimi titoli pubblicati tra il 1500 ed il 2008, è possibile scoprire quanto è stata utilizzata una parola nella letteratura nel corso del tempo grazie ad appositi diagrammi.

11. Google Sky

Grazie a questo servizio, raggiungibile digitando Google Sky nel motore di ricerca, è possibile ammirare gli spazi più remoti dell’Universo sfruttando le immagini raccolte dalla Nasa e dal telescopio Hubble.

12. Google Express

Negli Stati Uniti ed, in particolare, nelle città di San Francisco, Boston, Washington e Chicago, Google ha attivato un servizio di consegna a domicilio, in giornata, di cibi freschi. In futuro, Google Express potrebbe espandere la sua presenza arrivando anche in Europa ed in alcune città italiane.

13. Numeri Infiniti

Questo servizio, integrato nel motore di ricerca di Google, permette all’utente di digitare un numero in cifre e scoprirne l’esatta pronuncia in inglese semplicemente aggiungendo nella barra di ricerca “=english”.
Confronta le offerte ADSL

14. Calcolatrice

Sempre all’interno del motore di ricerca, Google ci offre una vera e propria calcolatrice in grado di aiutarci in semplici calcoli aritmetici o in calcoli matematici più avanzati grazie alla presenza di diverse funzioni che, normalmente, sono disponibili su di una calcolatrice scientifica.

15. Panoramio

Panoramio è un altro servizio di Google davvero molto interessante. Si tratta di un sistema di geolocalizzazione che associa Google Maps alle foto pubblicate dagli utenti, creando quindi una vera e propria mappa dettagliata di una zona sfruttando questi scatti.

16. Google Sound Search

Sound Search è l’alternativa di Google al più popolare ed utilizzato Shazam. Il servizio permette di identificare una canzone che si sta ascoltando ed è integrato con Play Music. Una volta individuata la canzone, sarà possibile acquistarla direttamente dal Play Store.

17. Google Fonts

Google Fonts consente di caratteri del testo del nostro browser scegliendo tra tantissimi font open source disponibili. In questo modo, l’utente può rinnovare la sua esperienza di navigazione modificando i caratteri visualizzati a schermo.

18. Google Translate

Google Translate è il traduttore online della casa americana ed è accessibile, facilmente, direttamente dal motore di ricerca. Il servizio in questione permette di effettuare traduzioni di singole parole o di piccole frasi e supporta un gran numero di lingue. L’utente può inserire i termini da tradurre anche tramite comandi vocali.

19. Google Reverse Image Search

Questo servizio permette all’utente di cercare la fonte originaria di una qualsiasi immagine. Grazie a Google Reverse Image Search è anche possibile avviare una ricerca completa che, partendo da una singola immagine, fornisce altre immagini simili all’utente.

20. Build With Chrome

Il servizio Build With Chrome, raggiungibile dall’omonimo sito, permette di utilizzare i mattoni Lego per creare edifici e strutture. Si tratta di un particolare passatempo che può attirare le attenzioni di grandi e piccoli.

Commenti Facebook: