HTC si ritira, Lenovo compra Palm?

Palm sta cercando il proprio compratore: vista la crisi finanziaria in cui è precipitata la società americana la vendita è rimasta l’unica strada percorribile.

HTC sembrava la società più intenzionata ad acquisire Palm: tuttavia la società di Taiwan secondo indiscrezioni si starebbe ritirando per mancanze di necessarie sinergie per completare l’acquisizione.

Bisogna infatti ricordare che HTC è una società molto più piccola di Palm e quindi, dopo aver visionato i dati finanziari, l’ipotesi di acquisto non portava sufficienti benefici a fronte dei debiti da ripagare. HTC non può quindi permettersi di acquistare una società più grande e piena di debiti.

E’ rimasto Lenovo come unico acquirente serio interessato all’acquisizione. anche se voci provenienti da Huawei non avrebbero ancora messo la parola fine al possibile acquisto.

rcando il proprio compratore: vista la crisi finanziaria in cui è precipitata la società americana la vendita è rimasta l’unica strada percorribile.

HTC sembrava la società più intenzionata ad acquisire Palm: tuttavia la società di Taiwan secondo indiscrezioni si starebbe ritirando per mancanze di necessarie sinergie per completare l’acquisizione.

Bisogna infatti ricordare che HTC è una società molto più piccola di Palm e quindi, dopo aver visionato i dati finanziari, l’ipotesi di acquisto non portava sufficienti benefici a fronte dei debiti da ripagare. HTC non può quindi permettersi di acquistare una società più grande e piena di debiti.

E’ rimasto Lenovo come unico acquirente serio interessato all’acquisizione. anche se voci provenienti da Huawei non avrebbero ancora messo la parola fine al possibile acquisto.

Commenti Facebook: