Hotspot ho mobile: come impostarlo sul cellulare

ho. Mobile è tra quei gestori telefonici che hanno deciso di fornire gratuitamente la funzione tethering ai suoi utenti. Scopri come condividere i Gigabyte della tua offerta mobile tramite lo smartphone e configurare correttamente la modalità hotspot con l’operatore low cost di Vodafone

Come impostare l'hotspot su smartphone con ho. Mobile

Il tethering è una funzione molto utile che consente all’utente di trasformare il proprio smartphone in un hotspot portatile con cui condividere i Gigabyte previsti dalla propria offerta di telefonia mobile con altri dispositivi come telefoni, tablet e PC. ho. Mobile, operatore virtuale low cost di Vodafone, offre questa possibilità gratuitamente ma ci sono alcuni passaggi da seguire per potere attivare il tethering in modo corretto.

Parametri per la configurazione manuale dell’hotspot con ho. Mobile

Per poter configurare lo smartphone o il tablet per utilizzarlo come hotspot è necessario inserire un nome specifico del punto di accesso (APN) che è differente da quello per navigare normalmente in Rete sul telefono:

  • Nome nella connessione: ho-mobile
  • APN: internet.ho-mobile.it
  • Nome utente: (campo vuoto)
  • Password: (campo vuoto)
  • Tipo MVNO: IMSI (solo per alcuni dispositivi Android)

Chi utilizza un dispositivo Android deve inserire i parametri utilizzando solo le lettere in minuscolo. I possessori di iPhone e iPad invece devono assicurarsi che l’APN Internet.ho-mobile.it sia con la “I” iniziale maiuscola. Per alcuni modelli di Xiaomi le impostazioni sono differenti da quelle sopra elencante:

  • Nome: ho-internet
  • APN: internet.ho-mobile.it
  • MCC: 222
  • MNC: 10
  • Tipo APN: dun
  • Protocollo APN: IPv4/IPv6
  • Protocollo roaming: IPv4/IPv6
  • Tipo MNVO: IMSI
  • Valore MVNO: x

Per gli smartphone dual SIM le impostazioni devono essere le seguenti:

  • APN: internet.ho-mobile.it
  • MCC: 222
  • MNC: 10
  • Tipo APN: default,sup,dun
  • Protocollo APN: IPv4/IPv6
  • Protocollo roaming: IPv4/IPv6
  • Tipo MVNO: GID
  • Valore MVNO: 20

ho. Mobile ricorda che è opportuno proteggere il proprio hotspot con una password sicura in modo da limitare il consumo di traffico da parte di altre persone e proteggere in modo adeguato la propria privacy e i dati contenuti con il telefono. Inoltre, la modalità tethering molto spesso fa registrare un consumo maggiore di Gigabyte a causa dell’aggiornamento automatico delle app o dei sistemi di archiviazione che utilizzano il cloud come Google Drive, iCloud e Dropbox.

Per qualsiasi dubbio il provider low cost di Vodafone ha comunque creato una pagina di supporto dedicata al tethering sul proprio sito a cui è possibile accedere cliccando su: Supporto-Configuro Internet-Condivido i dati del mio smartphone con altri dispositivi.

Ora che conosciamo tutti i passaggi necessari per attivare correttamente la modalità hotspot con ho.Mobile, è arrivato il momento di confrontare le offerte dell’operatore mobile virtuale (MVNO) e trovare quella che meglio si adatta alle proprie esigenze. Il comparatore di SosTariffe.it permette di conoscere ogni dettaglio sulle promozioni di telefonia compresi costi d’attivazione, servizi aggiuntivi e modalità per la sottoscrizione:

Confronta le offerte di ho. Mobile »

Commenti Facebook: