Home Banking su Facebook: al via il primo servizio in Italia

E’ stato appena lanciato in Italia il primo servizio che consente di gestire il conto corrente e le carte di pagamento via Facebook. Dopo l’Home Banking, Mobile Banking e Phone Banking, adesso ci sarà anche la possibilità di accedere ad un nuovo canale per richiedere informazione e operare con il conto corrente, ovvero il proprio profilo su Facebook. Il nuovo applicativo è stato sviluppato dal Gruppo Banca Sella.

Dura sentenza della Cassazione sulle diffamazioni online
Dura sentenza della Cassazione sulle diffamazioni online

Dopo il successo dei conti online – ovvero gestiti tramite Internet Banking – e la comparsa di nuove applicazioni da scaricare sul proprio smartphone o tablet per la gestione del conto corrente, è stato inaugurato in Italia un ulteriore canale per le operazioni: la propria pagina Facebook.

A lanciare il servizio è il Gruppo Banca Sella, che ha sviluppato l’applicativo Sella.it per Facebook, grazie al quale adesso i clienti possono consultare il saldo, la lista movimenti e – a breve – effettuare bonifici verso i propri “amici” direttamente su Facebook in maniera semplice e sicura.
Scopri Websella.it

Per utilizzare il servizio di Home Banking su Facebook, bisogna fare il log in sul social network e scaricare l’app “Home Banking Sella.it” dall’App center di Facebook, o in alternativa direttamente dal sito web di Banca Sella.

Come sempre che si scarica un’app su Facebook, essa comparirà nella colonna di sinistra. Il resto è uguale all’accesso al proprio Home Banking, ovvero verranno richiesti il codice cliente, il pin e le cifre che compaiono in quel momento sulla token di sicurezza.

I successivi accessi saranno più semplici ancora, essendo necessario soltanto digitare il proprio pin. Gruppo Sella assicura che l’accesso all’app è completamente sicuro, dato che i dati sensibili vengono trattati unicamente dalla banca, allo stesso modo del servizio di Home Banking tradizionale.

Attualmente l’applicazione permette consultare il saldo e la lista dei movimenti dell’ultimo anno, ma a breve sarà possibile fare altre operazioni, come trasferire denaro ai propri “amici” di Facebook, anche se clienti di altre banche.

Infine, ricordiamo che con i conti online è possibile risparmiare fino al 99% della spesa annua per il conto corrente.

Per identificare il conto più conveniente, invitiamo al lettore ad utilizzare il nostro comparatore gratuito ed indipendente, che consente con qualche semplice click di individuare i conti che meglio si adattano alle proprie esigenze,

Confronta Conti Correnti

Commenti Facebook: