Hell’s Kitchen Sky

Torna a partire da giovedì 21 maggio Hell’s Kitchen, il programma di Sky dove sedici concorrenti si batteranno tra loro per aggiudicarsi il ruolo di Executive Chef nel ristorante targato HK al Forte Village Resort, in Sardegna. Ancora una volta a giudicare ci sarà il celebre chef Carlo Cracco. Le puntate previste sono otto, ma questa volta rispetto alla scorsa edizione è previsto solo un episodio a serata.

Da giovedì 14 maggio Hell's Kitchen torna su Sky Uno

Anche quest’anno Sky Uno sarà il canale che ospiterà Hell’s Kitchen, il famoso format che si ispira alla versione americana dove lo chef Carlo Cracco metterà alla prova sedici concorrenti che già operano nell’ambito della ristorazione pronti a sfidarsi tra loro per ottenere il ruolo di Executive Chef nel ristorante targato HK al Forte Village Resort, in Sardegna.

La prima puntata è prevista giovedì 21 maggio a partire dalle 21.10, si proseguirà per otto serate complessive, ma questa volta con una grande novità rispetto a come eravamo abituati: non più due episodi a sera, ma un unico episodio in cui assisteremo a sfide, punizioni e ricompense.

L’auspicio di Sky è ovviamente quello di cercare di ripetere il successo della scorsa edizione, grazie anche alla presenza di un personaggio inflessibile e dalla grande personalità come lo chef che può contare su tantissimi ammiratori guadagnati non solo con il suo lavoro, ma con il ruolo ormai consolidato di giudice di ‘Masterchef’.

Come si svolgerà la gara

Durante le otto puntate previste i sedici concorrenti saranno divisi in due squadre, la squadra rossa e la squadra blu, e dovranno sfidarsi in prove che saranno  sempre più difficili che metteranno a rischio la loro permanenza all’interno del programma.
Una delle novità di stagione riguarderà i due servizi, che saranno divisi in pranzo e cena e in cui i concorrenti saranno sottoposti a prove diverse: il pranzo, infatti, dovrà essere preparato in massimo 90 minuti e metterà quindi alla prova le doti di velocità ed efficacia del lavoro in cucina, mentre la sera i cuochi dovranno far vivere ai clienti un’esperienza culinaria unica e di altissimo livello. Altro momento innovativo di questa edizione sarà l’impostazione generale della seconda parte del programma: si inizierà quasi sempre con una prova di cooking e si concluderà poi con una punizione per la squadra perdente.
Chi invece avrà il vantaggio di vincere la prova immunità, che consiste in un breve skills test in cui i concorrenti dovranno riconoscere diversi tipi di pesce e tagli di carne o indovinare il peso di una serie di ingredienti, sarà salvo ed eviterà l’eliminazione a fine puntata.
Nel corso della prima puntata di Hell’s Kitchen (ricordiamo l’appuntamento dalle 21.10 di giovedì 14 maggio su Sky Uno), lo chef Carlo Cracco, metterà alla prova gli aspiranti concorrenti per decidere a chi assegnare le giacche dei futuri membri della squadra rossa e della squadra blu.

Vai ai pacchetti Sky

Commenti Facebook: