Google Voice per tutti

Google Voice, il servizio Voip di Google, è pronto per una nuova straordinaria rivoluzione: sarà possibile utilizzare il servizio anche da numeri non Google.

Gli utenti non dovranno più utilizzare un numero diverso dal proprio assegnato da Google e non dovranno essere utenti Grand Central.

Google, da parte sua, si limiterà a smistare e archiviare i messaggi sui propri server in modo diretto per poi riconvertirli in formato vocale.

Con questa novità Google si pone di nuovo come un’azienda dinamica e alla continua ricerca di nuove strade per migliorare i propri servizi e andare incontro alle esigenze dei propri utenti.

Non sono dello stesso parere gli operatori di telefonia statunitensi che vedono una nuova minaccia per il proprio business.

gle Voice, il servizio Voip di Google, è pronto per una nuova straordinaria rivoluzione: sarà possibile utilizzare il servizio anche da numeri non Google.

Gli utenti non dovranno più utilizzare un numero diverso dal proprio assegnato da Google e non dovranno essere utenti Grand Central.

Google, da parte sua, si limiterà a smistare e archiviare i messaggi sui propri server in modo diretto per poi riconvertirli in formato vocale.

Con questa novità Google si pone di nuovo come un’azienda dinamica e alla continua ricerca di nuove strade per migliorare i propri servizi e andare incontro alle esigenze dei propri utenti.

Non sono dello stesso parere gli operatori di telefonia statunitensi che vedono una nuova minaccia per il proprio business.

Commenti Facebook: