Google Voice aperto a tutti negli USA

Google ha reso il servizio Google Voice disponibile a tutti gli utenti degli Stati Uniti: basta iscriversi. Il servizio è l’ultimo tentativo di Google di scuotere il mercato TLC con la creazione di un numero unico che può essere usato in qualsiasi luogo: a casa, a lavoro o in mobilità con molte funzioni web-based. Inoltre per tutti gli utenti sono incluse le chiamate nazionali gratis e anche gli SMS.

Craig Walker e Vincent Paquet, product manager di Google Voice,  hanno affermato di aver a bordo già oltre un milione di utenti americani dall’avvio del test.

Dopo 12 mesi dalla prima anteprima del primo servizio voce web-based, Google Voice apre al pubblico, senza la necessità di alcun invito.

Negli ultimi 12 mesi Google Voice si è arricchito di una applicazione mobile, un lettore vocale integrato in Gmail e la possibilità di utilizzare il servizio vocale con l’attuale numero di telefono.

n style=”font-weight: normal;”>ha reso il servizio Google Voice disponibile a tutti gli utenti degli Stati Uniti: basta iscriversi. Il servizio è l’ultimo tentativo di Google di scuotere il mercato TLC con la creazione di un numero unico che può essere usato in qualsiasi luogo: a casa, a lavoro o in mobilità con molte funzioni web-based. Inoltre per tutti gli utenti sono incluse le chiamate nazionali gratis e anche gli SMS.

Craig Walker e Vincent Paquet, product manager di Google Voice,  hanno affermato di aver a bordo già oltre un milione di utenti americani dall’avvio del test.

Dopo 12 mesi dalla prima anteprima del primo servizio voce web-based, Google Voice apre al pubblico, senza la necessità di alcun invito.

Negli ultimi 12 mesi Google Voice si è arricchito di una applicazione mobile, un lettore vocale integrato in Gmail e la possibilità di utilizzare il servizio vocale con l’attuale numero di telefono.

Commenti Facebook: