Google +, tanti profili e pochi utilizzatori

Secondo quanto precisa uno studio di Morbius, sul social network di Google sarebbero presenti tantissimi utenti ma, in realtà, coloro che utilizzano proattivamente la piattaforma Google + sarebbero una minima percentuale. Che si possa parlare di flop?

Voci di flop per Google +, il social network della Big G
Voci di flop per Google +, il social network della Big G

Stando alle analisi effettuate da Edward Morbius, in particolare, degli oltre 2 miliardi di utenti iscritti a Google +, quelli attivi sarebbero una minima parte. Un risultato ottenuto in larga parte solamente grazie alla recente integrazione del social network con gli altri servizi del gigante del web e che, naturalmente, non può soddisfare tutti coloro i quali aspettavano numeri maggiori da parte della grande G.

Confronta offerte Internet mobile

In maniera più dettagliata, lo studio evidenzia come dei 2,2 miliardi di profili iscritti a Google +, solamente il 9% avrebbe nella propria pagina un contenuto pubblico, che in larga parte (più di un terzo dei casi) non sarebbe altro che un semplice commento su un video di YouTube, postato magari con il proprio smartphone o tablet connesso a Internet mobile. A quasi tre settimane dall’inizio del 2015 – proseguiva l’analisi – solamente il 6% dei profili aveva effettuato un’attività sul social network, e in circa la metà dei casi si trattava di commenti pubblicati su YouTube.

Insomma, sono attivi su Google + solamente lo 0,3% della base d’utenza complessiva iscritta al servizio.

Commenti Facebook: