Google Maps per iPhone e iPad è tornato sull’App Store Apple

Ottime notizie per gli utenti iOS: da ieri, infatti, i clienti possessori di un iPhone, iPod Touch o iPad con almeno la versione 5.1 del software installata possono scaricare dall’App Store Google Maps. L’applicazione, lo ricordiamo, era stata rimossa dai software preinstallati nel sistema operativo mobile di casa Apple per lasciare spazio all’app Maps della Mela morsicata.

Nonostante i toni entusiastici utilizzati durante la presentazione ufficiale di iOS 6, l’app si è rivelata decisamente insufficiente e affetta da diversi bug che causavano dei malfunzionamenti, fin da subito segnalati dagli utenti di tutto il mondo. Tim Cook, dopo aver chiesto ufficialmente scusa alla clientela, ha annunciato degli aggiornamenti che renderanno l’applicazione migliore ma in attesa di sapere se Apple riuscirà a rimettersi in carreggiata sul versante navigazione, ecco che Google ripropone la sua ottima applicazione, scaricabile gratis dal market di supporto di iOS.

Tra le novità degne di nota, le mappe vettoriali e la navigazione turn-by-turn, che si aggiungeranno alle altre features dell’app, come Street View, le notizie in tempo reale sul traffico e tanto altro, il tutto insieme ad un’interfaccia utente semplificata, un nuovo design e un’esperienza utente più armonizzata con il software della Mela morsicata.

L’applicazione Google Maps è compatibile con gli iPhone 3G S, 4, 4S, 5 (per quest’ultimo è stata ottimizzata al nuovo schermo da 4 pollici), con gli iPod Touch 4G/5G e con gli iPad. Per un’ottimizzazione ad hoc per il tablet di casa Apple, invece, bisognerà attendere ancora un po’.

Commenti Facebook: