Google Maps arriva in aeroporti, stazioni e centri commerciali

Google maps, la popolare funzione di geolocalizzazione stradale, si evolve e inizia a tracciare le mappe di aeroporti, stazioni ferroviarie e grandi magazzini.

Finalmente il raggio d’azione di Google maps si ampia e consente agli utenti di potersi orientare più facilmente all’interno di spazi chiusi. La funzione, lanciata da pochi giorni sul mercato americano, è disponibile sono per smartphone e tablet Android. Dal colosso di Mountain View non hanno fatto sapere se verrà realizzata una versione per Iphone e Ipad.

Google ha così già avviato una serie di accordi con Ikea e Macy’s ed è partita con la mappatura degli scali aeroportuali di San Francisco, Chicago e Narita. Gli esercenti interessanti devono solo dare il consenso per la mappatura, a tutto il resto provvede Google.

google-maps

Questa nuova funzione ci sembra molto utile. Capita molto spesso, infatti, di smarrirsi all’interno di un grande centro commerciale o di ricercare senza successo il proprio binario. Bisogna solo vedere quando questa funzione arriverà anche in Italia. Speriamo il prima possibile.

Commenti Facebook: