Google lavora a offerte di telefonia mobile?

Da diversi giorni si parla della possibilità che Google, sempre più desiderosa di integrare servizi appartenenti a diversi segmenti di mercato, possa presto sviluppare una sua offerta commerciale a beneficio di smartphone e cellulari.

Google valuta offerte commerciali di rete mobile
Google valuta offerte commerciali di rete mobile

Le indiscrezioni sostengono infatti che Google avrebbe intenzione di diventare un operatore telefonico mobile, con servizi in grado di fare concorrenza – in un primo momento, solo sul mercato americano – a Verizon, AT&T e agli altri player del comparto.

Difficile tuttavia che Google abbia seriamente intenzione di realizzare una propria rete infrastrutturale: un’operazione che comporterebbe dei costi e delle incertezze piuttosto significative, perfino per il gigante di Mountain View. Più probabile è che invece il motore di ricerca possa puntare a divenire un operatore telefonico “virtuale”, sfruttando le reti infrastrutturali di terzi.

Confronta le offerte mobili»

Ad ogni modo, è pur vero che Google non ha certo timore di compiere passi ben più grandi, e l’esperimento di Google Fiber (per il momento disponibile solamente in alcune città americane, ma presto in via di diffusione anche in altre metropoli del Paese) lo dimostra.

Insomma, ben presto Google potrebbe entrare attivamente nel mercato della telefonia mobile, sfruttando le sinergie presenti soprattutto nel mercato statunitense. Non ci resta che attendere gli sviluppi delle ultime indiscrezioni che riguardano Google…

Commenti Facebook: