Google investe sull’energia solare

Non solo Web nei progetti di Google: il motore di ricerca più utilizzato della rete ha investito, infatti, oltre 168 milioni di dollari nel settore delle energie rinnovabili, in particolare in quello solare. Si tratta di un progetto firmato BrightSource Energy, sito nel deserto del Mojave, California.

La società realizzatrice del progetto ha ottenuto, oltre che il finanziamento di Google, anche dei prestiti per oltre un miliardo e mezzo di dollari da parte del Dipartimento di Energia USA e di altre aziende interessate all’iniziativa.

Ma di cosa si tratta esattamente? Il progetto ha come obiettivo la realizzazione di un grosso impianto fotovoltaico – ribattezzato Ivanpah Solar Electric Generating System – che garantirebbe una produzione di energia pari a circa 392 MegaWatt. L’impianto dovrebbe essere terminato entro il 2013.

Non è la prima volta che Google mostra interesse verso il settore delle energie rinnovabili e questa volta ma l’Ivanpah è senza dubbio il progetto più ambizioso: “sarà la torre solare più grande del mondo”, ha dichiarato un portavoce della società, “e speriamo che possa essere un punto di partenza e di stimolo per dei nuovi investimenti in questa promettente tecnologia”.

Commenti Facebook: