Google entra nel settore business e annuncia programma Android for Work

Google, società statunitense titolare del più noto motore di ricerca al mondo, ha annunciato il lancio del programma “Android for Work”, attraverso il quale desidera migliorare la sicurezza e la gestione degli smartphone in ambito aziendale.

Novità Google per il mondo business
Novità Google per il mondo business

In particolare, l’intenzione di Google sembra essere quella di suddividere le applicazioni lavorative da quelle personali, conferendo così agli utenti la certezza che il proprio datore di lavoro potrà gestire unicamente i dati legati alle app professionali, e non potrà invece vedere o gestire i propri contenuti personali.

Confronta offerte telefonia mobile

Non solo. Come confermato dal manager Rajen Sheth sul blog ufficiale di Google, sugli smartphone che girano con l’ultima versione del sistema operativo Android 5.0 Lollipop, i profili personali diventeranno ancora più sicuri. Per gli altri device c’è invece la possibilità di scaricare l’app Android for Work, in grado – afferma il manager – “di garantire un servizio mail sicuro, calendario, contatti, documenti, navigazione internet e accesso ad app professionali approvate”.

Secondo gli analisti, attraverso tale mossa Google – che già è leader nel settore dei sistemi operativi mobili grazie al collocamento di oltre un miliardo di dispositivi di telefonia mobile Android in tutto il mondo – punta a ridurre il differenziale che attualmente la separa da Apple e Blackberry in campo business, assodata la maggiore possibilità di gestione delle offerte dei due rivali.

Commenti Facebook: