Google Assistant da pochi giorni parla italiano: controlla se il tuo smartphone è abilitato

Al termine di un lungo periodo di attesa, l’assistente digitale Google Assistant debutta, in modo graduale in Italia. Già in questi giorni, questa interessante funziona dell’ecosistema Google ha iniziato a comprendere anche la lingua italiana e nel corso delle prossime settimane sarà, finalmente, disponibile per un gran numero di utenti. Controlla se il tuo smartphone è abilitato e può supportare Google Assistant. 

Il debutto di Google Assistant in italiano è previsto per metà novembre

Presentato nel corso del 2016, l’assistente digitale Google Assistant nasce, di fatto, dalla fusione del motore di ricerca predittiva Google Now con le funzioni di assistenza vocale Ok Google grazie all’applicazione di algoritmi di intelligenza artificiale e di comprensione del linguaggio che, sino a poche settimane fa, erano abilitate esclusivamente alla comprensione della lingua inglese.

Ora Google Assistant è pronto a sbarcare in Italia. In questi giorni alcuni utenti hanno già avuto modo di provare la versione italiana di Google Assistant che è integrato nell’ultima versione dell’app di ricerca di Google, preinstallata sui dispositivi di telefonia mobile Android, e potrà essere richiamato con la pressione prolungata del tasto Home o con il comando vocale “Ok Google”.

Il rilascio definitivo della versione italiana di Google Assistant è programmato per la metà del mese di novembre con un aggiornamento graduale che andrà a coinvolgere tutti i terminali che supportano, dal punto di vista hardware e software, il nuovo assistente digitale dell’azienda americana.
Scopri le migliori tariffe per smartphone

Per ricevere Google Assistant sul proprio smartphone Android è necessario che il sistema operativo sia aggiornato ad Android Marshmallow 6.0 o versioni successive (si tratta della versione di Android rilasciata nella seconda metà del 2015) e che possa contare su almeno 1.5 GB di memoria RAM, una specifica che troviamo su buona parte degli smartphone, anche tra i più economici, disponibili oggi in commercio.

Google Assistant non arriverà, invece, sui tablet Android mentre per quanto riguarda gli smartwatch con Android Wear dovrebbe essere previsto un update nel corso del prossimo futuro. Ulteriori dettagli in merito al rilascio di Google Assistant in Italia emergeranno, senza alcun dubbio, nel corso dei prossimi giorni o, al massimo delle prossime settimane. Come detto in precedenza, infatti, l’update che introdurrà la versione italiana dell’assistente è previsto per metà novembre.

Commenti Facebook: