Gli Oscar parlano anche italiano su Sky Online

Lo scorso anno Paolo Sorrentino si era portato a casa l’Oscar come miglior film straniero per La grande bellezza, un riconoscimento di grandissima importanza per il cinema italiano, ultimamente un po’ in difficoltà nel produrre pellicole davvero memorabili. Quest’anno il nostro paese è rimasto a bocca asciutta, eccezion fatta per la straordinaria quarta statuetta alla costumista Milena Canonero per Grand Budapest Hotel.

Il-Postino
Una collezione con tanti capolavori italiani, da Mastroianni a Troisi

Fortunatamente per ricordarsi i capolavori italiani di oggi e di ieri c’è la collezione Oscar di Sky Online , visibile con un ticket Cinema a 14,99 euro al mese. La raccolta, che riunisce film italiani e stranieri per offrire il meglio del cinema a tutti gli appassionati, ha una serie di titoli che spaziano da Mastroianni a Troisi.

Tra i film proposti, Oscar per la sceneggiatura per Divorzio all’italiana, con Marcello Mastroianni nei panni dell’indimenticabile barone siciliano Ferdinando Cefalù e Stefania Sandrelli in quelli della sua affascinante cugina. Miglior film straniero, invece, per Ieri, oggi, domani di Vittorio De Sica ancora con Mastroianni e una splendida Sophia Loren.
Scopri il cinema di Sky Online
Anche Gabriele Salvatores si è aggiudicato una statuetta per il film straniero con Mediterraneo, interpreti Diego Abatantuono e Claudio Bisio, mentre le musiche di Luis Bacalov furono le uniche a guadagnarsi il riconoscimento tra le tante nomination de Il Postino di Michael Radford, con Massimo Troisi nella sua ultima interpretazione.

Commenti Facebook: