Gli investimenti di Telecom nel nuovo Piano Strategico

Nel consiglio di amministrazione di Telecom Italia, tenutosi ieri sotto la presidenza di Giuseppe Recchi, è stato anche approvato il Piano Strategico triennale 2015-2017. In previsione, investimenti in Italia e in Brasile, con 3 miliardi di euro destinati allo sviluppo della fibra ottica (1,1 miliardi di euro rispetto al piano precedente).

Telecom-Italia
2,9 miliardi sono pronti per lo sviluppo della fibra ottica

In particolare, gli investimenti previsti per l’Italia nel piano ammontano a circa 10 miliardi di euro. Di questi, 5 miliardi saranno destinati solo alla componente innovativa: l’obiettivo è arrivare entro la fine del 2017 a coprire il 75% della popolazione italiana con la fibra ottica, e il 95% della popolazione con la rete mobile 4G. In Brasile, invece, gli investimenti saliranno a 14 miliardi di reals, 4 miliardi di euro al cambio attuale.

Per quanto riguarda i 5 miliardi di investimenti innovativi, 2,9 saranno destinati alla banda ultralarga fissa, con la fibra ottica, 900 milioni alla banda ultralarga mobile, 500 milioni sono pianificati per realizzare nuovi data center a supporto dei servizi cloud e per l’innovazione dei sistemi IT finalizzati a nuovi modelli di business e offerta.
Scopri TuttoFibra
Infine, 200 milioni andranno per lo sviluppo di connessioni in fibra internazionali con Telecom Italia Sparkle mentre 500 milioni serviranno per le attualità di Trasformation, volte alla semplificazione e all’ammodernamento delle infrastrutture finalizzate alla riduzione strutturale dei costi di esercizio.

Commenti Facebook: