Giovanni Valotti nuovo presidente di A2A

A2A, la multiutility che comprende anche A2A Energia, ha un nuovo presidente del consiglio di amministrazione: Giovanni Valotti, bresciano, attuale presidente della Metropolitana milanese, prorettore alla Bocconi, commentatore per il Sole 24 ore e il Corriere di Brescia e, in passato, alla guida anche della multiutility Cogeme.

Sede-A2A
Il 13 giugno l'assemblea dei soci eleggerà il nuovo consiglio d'amministrazione

Il nome, che circolava già da tempo, è stato ufficializzato dal sindaco di Brescia Emilio Del Bono, insieme al suo omologo di Milano Giuliano Pisapia, soci pubblici con i loro Comuni dell’azienda. Ancora incerto il nome dell’amministratore delegato: si ipotizza il direttore generale di A2A, Renato Ravanelli, ma altri nomi sono quelli di Stefano Cao, Alessandro Pansa, Andrea Mangoni.

La governance di A2A è stata di recente snellita, passando a soli dodici membri (dai ventitré che erano a causa del duale, il doppio consiglio di amministrazione e di sorveglianza). I candidati a entrare nel consiglio di amministrazione sono ottantacinque.
Confronta le offerte A2A Energia
Su questi si dovrà esprimere il comitato di valutazione di Palazzo Loggia, per verificarne i requisiti di onorabilità e professionalità. Tra i nomi, Fausto Di Mezza, ex assessore al Bilancio nella Giunta Paroli, Bruno Caparini, Borberto Rosini, Marco Orazi, Giorgio Schiffer, Claudio Buizz, Giovanni Comboni.

Il 13 giugno l’assemblea dei soci, che avrà il compito di varare lo statuo, eleggerà il nuovo consiglio di amministrazione sulla base di liste e il collegio sindacale.

Commenti Facebook: